Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-
Domenica, 10 Febbraio 2019 18:58

A San Romano il Carnevale è... green - Ft

Schermata 02-2458525 alle 18.57.47"Si deve fare qualcosa, per stare tutti insieme: riutilizzare". Questo il ritornello intonato dalla Baby Band durante la giornata di inaugurazione del carnevale sanromanese.  Un motto che suona come un monito pesante, visto che la grande lezione di civiltà, ancora una volta, viene dai più piccoli. Un inno alla difesa del pianeta e alla tutela dell'ambiente. 

Pubblicato in San Miniato

"E’ un bel momento per Orentano, uno di quei momenti che consolida il senso di comunità. E che quella comunità la mostra in tutta la sua bellezza: non ci sarebbe tutto questo senza i volontari. E la ricompensa più grande è vedere tanti bambini e tante famiglie che si divertono insieme". È con queste parole che il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti ha dato il via oggi (10 febbraio) all'edizione 2019 del Carnevale dei bambini di Orentano. Con lui ci sono il vescovo della diocesi di San Miniato Andrea Migliavacca, il parroco don Sergio e rappresentanti di carabinieri e polizia municipale, perché quando si parla di bambini, la sicurezza è necessaria per il divertimento. 

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

Le nuvole scure del primo pomeriggio non hanno fermato la prima uscita del carnevale di Santa Croce. Il pubblico è arrivato alla spicciolata, ma alla fine ha riempito i lati di piazza Matteotti per assistere allo spettacolo unico delle maschere in stile santacrocese. Sotto gli altoparlanti con le canzoni di don Backy sparate a pieno volume, ha preso il via oggi (10 febbraio), la 91esima edizione del Carnevale d'autore, aperto dalle note e dalla simpatia della rinata banda degli Spensierati che ha accompagnato l'ingresso in piazza dei gruppi carnevaleschi.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

manifestoDomani 10 febbraio il Carnevale sbarca a Orentano. Mai verbo fu più appropriato, visto che ad aprire il primo corso del carnevale dei bambini 2019 di Orentano sarà la nave di Capitan Uncino con Peter Pan. Il nuovo carro farà il suo debutto in una festa ancora più lunga, visto che l'Ente carnevale dei bambini di Orentano, per la 64esima edizione che prosegue fino al 5 marzo, ha scelto di anticipare le uscite alle 14,30, per dare più ore di luce, risate e divertimento ai bambini. Ma a quelli di ogni età: a Orentano gli adulti in maschera entrano gratis.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

tagliataNelle sedi dei gruppi si respira tutta la concitazione e la frenesia della vigilia. Il momento della corsa contro il tempo per mettere a punto gli ultimi dettagli e accertarsi di non aver dimenticato niente, in un clima di agitazione che è insieme il cruccio e il bello di ogni carnevale. Soltanto poche ore, ormai, separano Santa Croce dalla prima uscita del carnevale d'autore 2019, quello della 91esima edizione.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

WhatsApp Image 2018-02-04 at 15.31.381La pioggia continua a cadere. E, secondo le previsioni meteo, lo farà anche domani. Per questo l'Ente carnevale dei bambini di Orentano ha scelto di rinviare a domenica prossima 10 febbraio la prima uscita di carri e maschere. Annullata, quindi, la manifestazione per domani 3 febbraio. 

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

69f15acb-c051-42a4-963f-7706b244f5c4E' dei bambini, perché loro, in tutta sicurezza, possono salire sui carri e diventare i protagonisti. Di un Carnevale che fa sognare a tutte le età, a ritmo di musica, tra mille colori e i profumi di pizza e cecina, tra i marchi distintivi della produzione orentanese. Con ben 5 domeniche in maschera e un quinto appuntamento conclusivo, Orentano si prepara a un mese di Carnevale, a partire da domenica 3 febbraio. 

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

50553579 10217606569185551 6701034625491271680 nIl lavoro dei carristi è cominciato dentro il capannone 'delle magie', dove vedono la luce i carri del carnevale, ma la strada è ancora lunga di qui al 10 febbraio. L'obbiettivo però quest'anno, alla Casa Culturale, è chiaro: regalare la gioia del carnevale a tutti i bambini, anche a quelli meno fortunati. E' nata da questa volontà il carro allegorico che quest'anno calcherà la pista di fronte alla Casa Culturale, in occasione dello storico Carnevale dei Bambini, giunto quest'anno alla 43esima edizione. La presentazione del progetto ieri sera, 18 gennaio, nel corso della tradizionale cena di finanziamento del Carnevale.

Pubblicato in San Miniato

b621f610-6856-4033-b8ee-5b82df9828a9Il colpo d'occhio sarà interamente biancorosso, con i simboli e i colori di Santa Croce chiamati ad abbellire il grande giardino di Villa Pacchiani. È un allestimento che promette spettacolo quello in preparazione per la cena di "Quelli che andavano in sede", la serata di festa in programma il prossimo venerdì 8 giugno.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

0781d557-b50b-40b2-bc8e-fd635b34c519Il clima è stato comunque di festa, come vuole la tradizione del carnevale di Santa Croce, ma non prima di un pensiero e di un abbraccio collettivo per Maurizio Zini, padre di Federico, il 25enne che la scorsa notte ha ucciso la ex fidanzata prima di togliersi la vita (Omicidio suicidio: l’ultimo incontro sotto casa di lei finisce in tragedia. Calciatore del Tuttocuoio spara alla ex e si toglie la vita). Il padre, conosciutissimo a Santa Croce, avrebbe dovuto prendere parte ieri sera (26 maggio) alla "Cena delle Rose" nella sede del gruppo La Nuova Luna, organizzata per celebrare il rientro della 'vecchia guardia' e il ritorno di Piero Conservi nel ruolo di presidente.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Pagina 2 di 8

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466