SkinaquarnoCORRETTA

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

47317043281 fb3e7f8699 oÈ la televisione nigeriana TVC News la vincitrice del premio International media award, riconoscimento consegnato ogni anno da Greenaccord Onlus un network di giornalisti attenti alle tematiche ambientali. Il premio a TVC News è stato conferito conferito l'ultima giornata di lavori del 15esimo Forum internazionale di giornalismo ambientale organizzato a San Miniato da Greenaccord in collaborazione con la Regione Toscana. Un'occasione anche per raccontare, al centinaio di giornalisti esperti di ambiente, proveniente da tutti i continenti, la difficoltà di denunciare i crimini ambientali in un paese africano.

Pubblicato in San Miniato

Incontro medie san miniatoAmbiente, rifiuti e attualità. Sono tra i temi principali che i 70 ragazzi delle classi terze delle scuole medie Sacchetti e Buonarroti di San Miniato hanno affrontato insieme al sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e alla vicesindaco Chiara Rossi. Quello stamattina 26 febbraio c'è stato il primo di tre incontri che gli amministratori.

Pubblicato in San Miniato

tecnici arpat"Nel corso degli ultimi anni più volte i sindacati hanno denunciato pubblicamente il progressivo deteriorarsi della situazione di Arpat e il pericolo che questo stato delle cose costituisce per l'ambiente della Toscana, per la salute dei suoi cittadini e anche per lo sviluppo economico che, per essere sostenibile, deve fondarsi sulla conoscenza dell'ambiente e delle sue dinamiche, la mission dell'Agenzia". Per questo le Rsu di Arpat insieme a Cgil, Cisl e Uil di categoria e con l'appoggio anche della Rsa della dirigenza, hanno dichiarato lo stato di agitazione di tutto il personale di comparto di Arpat.

Pubblicato in Dalla provincia

tecnici arpat

di Nilo Di Modica

Un odore nauseabondo, che nell'intero pomeriggio di ieri, 15 gennaio, ha tenuto sull'attenti la popolazione di Ponte a Egola, facendosi però sentire anche a Santa Croce e San Donato. Odore talmente forte, dicono i numerosi residenti che lamentavano il disagio, da spingere molti a fare segnalazione all'Arpat e ai Carabinieri, per quello che i più identificavano già ieri come un odore legato agli scarti delle olive.

Pubblicato in San Miniato

1b9bcd22-3973-4fba-af09-1aeda8a8a7d4"Ogni animale ha bisogno di qualcuno che racconti la sua storia". Appuntamento mattutino in sfida al freddo questa mattina di fronte ai macelli di San Miniato, a La Catena, per gli attivisti di The Save Movement, organizzazione animalista nazionale che da qualche tempo si sta radicando anche in Toscana e in provincia di Pisa.

Pubblicato in San Miniato

foto4Si chiude oggi 9 novembre EcoMondo, la fiera internazionale di Rimini riferimento se si parla di economia circolare e sviluppo industriale sostenibile. Tra i molti appuntamenti organizzati in questi giorni, c'è stato il workshop sulle attività ecocompatibili dei distretti industriali dell'area mediterranea. Nell'occasione è stata presentata l'esperienza eccellente del distretto conciario Toscano, in particolare le iniziative di ecologia industriale ed economia circolare che grazie agli impegni profusi negli anni hanno portato al raggiungimento di obiettivi di miglioramento ambientale molto significativi.

Pubblicato in San Miniato

WhatsApp Image 2018-09-27 at 00.38.581"A Ponte a Egola come nella zona di Fucecchio, Santa Croce sull'Arno, Castelfranco di sotto, l'intreccio tra la residenza e le attività produttive, di servizio e poi anche di depurazione, ha creato una forte presenza di punti di criticità ambientale all'interno di aree prevalentemente destinate alla residenza e la situazione è stata solo in parte razionalizzata con gli interventi urbanistici degli ultimi quarant'anni". Lo dice il comitato cittadino CambiaMenti, a qualche giorno dall'incendio alla Waste Recycling (Incendio Waste, Arpat: “No particolari criticità ambientali”).

Pubblicato in Politica

apertura

di Nilo Di Modica

“Da via del Cipresso, dove abitavo, si sentiva la sirena tutti i giorni”. C'è un filo di nostalgia in ogni buon santacrocese quando si pensa alla ex-Gozzini, la stessa che si riscontra nelle parole della sindaca Giulia Deidda, proprio nei giorni in cui l'amministrazione si appresta a chiudere l'ultima fase, la terza, della lunga opera di bonifica dell'ex area industriale e di rimozione dell'amianto.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Giovedì, 02 Agosto 2018 17:25

Ampliamento TecnoAmbiente, deciderà il Tar

di Nilo di Modica
tecnoambienteFinirà di fronte ai giudici amministrativisti del Tar la questione dell'ampliamento della Tecnoambiente di Ponte a Egola. A dare conferma del fatto che il ricorso è stato depositato alla cancelleria del tribunale amministrativo è un gruppo di imprenditori della zona industriale di Pruneta, preoccupati per l'aumento dell'attività di smaltimento e inertizzazione di rifiuti pericolosi e non, da parte dell'azienda e di possibili ricadute ambientali.

Pubblicato in San Miniato

tecnoambiente"Ci sembra davvero difficile spiegare come TecnoAmbiente abbia potuto ottenere dal Comune di San Miniato il permesso a costruire un nuovo fabbricato industriale con una superficie lorda pari a circa 2975 metri quadrati e un'altezza media di circa 13,8 metri e dalla Regione Toscana l'avvio delle procedure di valutazione dell'impatto ambientale dell'ampliamento. Si spera che certe scelte strategiche non siano macchiate da conflitti d'interesse". Lo dice il comitato Cambiamenti commentando l'ampliamento dello stabile di Tecnoambiente a San Miniato (TecnoAmbiente si allarga a Ponte a Egola, i dubbi di Ugl).

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 14

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466