Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-
Lunedì, 18 Febbraio 2019 10:57

Ai domiciliari per spaccio, torna in carcere

dc2764dc-ab67-4937-a633-9fccbb4459b9Si trovava agli arresti domiciliari, ma è dovuto tornare in carcere. Nella mattinata di ieri 17 febbraio infatti, i carabinieri di Santa Croce sull'Arno hanno arrestato un 66enne italiano in esecuzione del decreto di sospensione della misura alternativa della detenzione domiciliare e di ripristino della custodia in carcere per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

9d4617d3-541e-4f99-850b-a8dbe8eabb39Su di lui pendeva un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Catania, in quanto indagato per detenzione illecita di armi da fuoco e spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in San Miniato

CARABINIERI 1Si trovava agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti. Quando i carabinieri della stazione di Santa Croce sull'Arno sono arrivati a casa del 66enne per il consueto controllo, però, lui non c'era. Poco dopo, però, i militari lo hanno notato lì in giro, mentre tentava di rincasare.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

cc san miniato controlli stradeI carabinieri di San Miniato lo hanno trovato lontano da casa, dove il ragazzo si trovava agli arresti domiciliari. E' successo nel pomeriggio di ieri 11 febbraio a San Miniato.

Pubblicato in San Miniato
Domenica, 10 Febbraio 2019 11:43

Arrestato per il furto al supermercato

carabinierigazzellaNel primo pomeriggio di ieri (9 febbraio) a San Giuliano Terme, i carabinieri della Stazione di Migliarino hanno arrestato per furto in un supermercato un uomo di 45 anni. L'uomo è stato sorpreso dal personale addetto alla vigilanza dopo essersi impossessato di merce di vario genere.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri generica2 controllo stradale piantone pattuglia 2018 05 15   5Servizio antidroga nella giornata di ieri a Coltano. I carabinieri del Norm con i militari delle stazioni di Pisa, Porta a Mar, Tirrenia e Marina di Pisa e dell'unità cinofila di San Rossore e il supporto della compagnia intervento operativo del battaglione Toscana hanno arrestato un 21enne di origine marocchina, sorpreso all'interno di un edificio in disuso, vicino ad un'area boschiva, mentre cedeva una dose di cocaina di 0,5 grammi ad un giovane del luogo, identificato e segnalato alla locale prefettura come assuntore.

Pubblicato in Cronaca

Mah3Q jR

Era entrato in una cantina e, completamente ubriaco, aveva iniziato a molestare con schiamazzi e offese i residenti dell'edificio di via Mazzini. E la cosa andava avanti già da un po' quando sono intervenuti i carabinieri di Castelfranco di Sotto.

Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 08 Febbraio 2019 11:55

Sorpreso a spacciare: in manette

carabinierigazzellaSorpreso a spacciare in via Buonarroti a Pisa, in manette. L'uomo, un giovane di origine tunisina, è caduto nella rete dei controlli del comando compagnia dei carabinieri, insieme al personale della compagnia intervento speciale del battaglione Toscana.

Pubblicato in Cronaca

Mah3Q jREra agli arresti domiciliari. Solo che, nel pomeriggio di ieri 24 gennaio, i carabinieri di Castelfranco di Sotto l'hanno trovata a Montefalcone. Per questo la 29enne è stata arrestata per evasione dalla detenzione domiciliare.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

carabinierinotteinsSpacciava ai giovani e ai giovanissimi di Fucecchio, spostandosi con l'auto. E’ con questa ipotesi di reato che i carabinieri di Empoli hanno arrestato a Fucecchio un 22enne di origini siciliane e residente nel pisano.
Il ragazzo era stato sorpreso dai militari ieri pomeriggio a Fucecchio, in via Bonaparte, mentre, all’interno della propria autovettura, stava effettuando una cessione di marijuana ad un 18enne del posto. 

Pubblicato in Fucecchio
Pagina 1 di 14

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466