Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

commercio di vicinato genericaLe botteghe artigiane o le locande. I negozi alimentari e quelli di vicinato. Sono una ricchezza per la comunità e diventano un patrimonio irrinunciabile in quelle più piccole, specie nelle frazioni. Un patrimonio del quale i nostri comuni sono pieni, fino alle frazioni più isolate. Per accendere un riflettore su questa ricchezza, la Camera di Commercio di Pisa invita i gestori a presentare la propria candidatura per l'iscrizione al Registro nazionale delle imprese storiche.

Pubblicato in Dalla provincia

lavorosicurezzaTorna a crescere la domanda di lavoro in provincia di Pisa, complici i mesi estivi.
Sono, infatti, 7220, le posizioni offerte dalle imprese pisane con dipendenti nel trimestre giugno-agosto 2019. Ad offrire opportunità di lavoro sono il 21,1 per cento delle 9620 imprese con dipendenti della provincia di Pisa. Si tratta di un quota tutto sommato in linea rispetto alla media regionale (il 20,5%) e nazionale che si attesta al 21,7 per cento. Nessuna particolare differenza si nota rispetto alla domanda di lavoro espressa dalle imprese pisane nel medesimo periodo del 2018, quando i posti offerti dalle imprese in provincia di Pisa furono 7160: quandi appena un +0,8 per cento. I dati segnalano come il 27 per cento delle posizioni offerte riguardino figure femminili, il 33 lavoratori under 30. Le posizioni difficili da reperire rappresentano un valore ancora consistente: il 30 per cento del totale.

Pubblicato in Dalla provincia

castaldoAppuntamento elettorae domani (29 aprile) al mercato di Castelfranco per il candidato a sindaco del Movimento Cinque Stelle, Luca Trassinelli. Saranno presenti, insieme al vicepresidente del parlamento europeo Massimo Castaldo, l'europarlamentare Laura Agea e il capogruppo del consiglio regionale, Giacomo Giannarelli.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

Schermata 2019-04-18 alle 12.13.21L'interpretariato è un'attività che permette di abbattere le barriere linguistiche e sempre più aziende hanno capito la grande utilità di questo servizio per raggiungere una clientela sempre più ampia.
Quando si parla di interpretariato in genere si fa riferimento ad una delle due diverse modalità, l'interpretariato in consecutiva e simultanea. Ognuna di queste due tipologie ha delle particolarità e si può utilizzare non solo dal vivo, ma anche tramite video o telefono.

Pubblicato in in Azienda

miniatoLa situazione del commercio ambulante nel comune di San Miniato ma anche la necessità di maggiore promozione anche in favore di quello fisso. Sono questi alcuni dei temi che Confesercenti area Valdera e Cuoio ha affrontato nell'incontro con il candidato sindaco del centrosinistra Simone Giglioli accompagnato dall'assessore Giacomo Gozzini. Per l'associazione presenti il coordinatore Valdera Cuoio Claudio Del Sarto ed il responsabile settore fiere Maurizio Casalini.

Pubblicato in Politica

foto26Il centro storico di Santa Maria a Monte? Destinato a crescere ancora e ad accogliere nuove attività commerciali. E’ questo almeno l'obiettivo della decisione, da parte dell'amministrazione comunale di riaprire i termini, fino al prossimo 1 aprile, del secondo bando per la concessione di contributo economico alle attività commerciali, artigianali e pubblici esercizi che decidono di aprire o ampliare la propria attività nei fondi del centro storico. Un modo, anche, per contribuire alla riqualificare del cuore del paese, promuovendo recuperi e sviluppo dei fondi sfitti. 

Pubblicato in Santa Maria a Monte

commercio di vicinato genericaC'è anche Ponte a Elsa tra le 17 frazioni del Empoli (le altre sono Avane, Brusciana, Casenuove, Corniola, Cortenuova, Fontanella, Marcignana, Martignana, Molin Nuovo, Monterappoli, Pagnana, Pianezzoli, Pozzale, Sant'Andrea, Tinaia e Villanuova) dove negozi di alimentari potranno beneficiare di un contributo: per il 2019 potranno ottenere dal Comune una somma pari al 25% della somma pagata come Tari per l'esercizio commerciale nell'anno 2018.

 

Pubblicato in Dalla provincia

largo carlo albertoPiccole botteghe o vecchie attività. Un laboratorio di sartoria e piccoli manufatti, una lavorazione nel settore pelletteria o la ristrutturazione dei locali di un bar: in tanti si sono già informati anche per rilevare un'attività chiusa da poco.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

festa commercianti pontedera 4Tavolini e gazebo all'aperto a Pontedera. Dal 6 aprile, dove è consentito, davanti ai pubblici esercizi potranno tornare i tavolini all'esterno delle attività. In vista delle festività pasquali infatti, l'amministrazione comunale di Pontedera ha deciso di anticipare la data a partire dalla quale i pubblici esercizi (che somministrano alimenti e bevande) possono posizionare i tavolini e aprire i gazebo temporanei.

Pubblicato in Dalla provincia

di Enrico Pace

cuoio primaveraL’informazione è preziosa. Anche quando è gratuita, come la nostra.
Lucca in Diretta, Il Cuoio in Diretta e Serchio in Diretta hanno dalla nascita questa filosofia. Le notizie che scriviamo, le informazioni che raccogliamo e riceviamo, dal momento in cui sono pubblicate sono aperte alla libera fruizione di chiunque. Basta avere una connessione a internet, un cellulare, un tablet. Basta digitare l’indirizzo e tutto quello che noi produciamo diventa fruibile, condivisibile e, visto che operiamo con licenza Creative Commons, anche copiabile, con l’obbligo di citazione della fonte.

Pubblicato in Cultura e Spettacoli
Pagina 1 di 10

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466