skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-
Venerdì, 05 Luglio 2019 14:09

Educare alla diversità, ecco il Vince fest

64251781 402174460390676 5356853760427556864 oDomani (6 luglio) a Castel del Bosco a partire dalle 17 si terrà l'evento Vince fest, educare alla diversità. L'evento nasce da un'idea dei genitori e degli amici di Vincenzo Geni Ali con lo scopo di trasmettere questo messaggio: sensibilizzare, educare ed apprezzare la diversità, a considerarla come risorsa e non come limite, a rispettare incondizionatamente tutte le persone, superando rigidità relazionali e pensiero prevenuto. Dopo la santa messa delle 17, l'evento proseguirà alle 18,30 con il dibattito Una scuola per tutti. A seguire buffet e momento di intrattenimento musicale. Interverranno al dibattito il sindaco Capecchi, dottori e professionisti del settore. 

 

Pubblicato in Cultura e Spettacoli

Michele Altini“Saremo l’amministrazione di tutti e lavoreremo per i cittadini uscendo dalle mura istituzionali. La nostra sarà un’azione volta a rimettere al centro della politica del comune le persone sostenendo, prima di tutto, la famiglia come primo ammortizzatore sociale e nucleo fondamentale della vita umana”. Così Michele Altini, candidato sindaco del centrodestra al ballottaggio di domenica prossima a San Miniato, intende portare avanti il suo programma ed espone alcuni punti principali sulle politiche sociali.

Pubblicato in San Miniato

felice2Appuntamento domani (6 maggio) al teatro di Santa Maria a Monte con lo spettacolo Felice 2. Lo spettacolo andrà a chiudere il progetto (In)visibii - Teatro e dintorni, nato dalla collaborazione tra Agape cooperativa sociale onlus, Società della salute Valdera, azienda Usl Toscana Nord Ovest, Ulisse Srl – agenzia formativa, e I Pensieri di Bò.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

50553579 10217606569185551 6701034625491271680 nIl lavoro dei carristi è cominciato dentro il capannone 'delle magie', dove vedono la luce i carri del carnevale, ma la strada è ancora lunga di qui al 10 febbraio. L'obbiettivo però quest'anno, alla Casa Culturale, è chiaro: regalare la gioia del carnevale a tutti i bambini, anche a quelli meno fortunati. E' nata da questa volontà il carro allegorico che quest'anno calcherà la pista di fronte alla Casa Culturale, in occasione dello storico Carnevale dei Bambini, giunto quest'anno alla 43esima edizione. La presentazione del progetto ieri sera, 18 gennaio, nel corso della tradizionale cena di finanziamento del Carnevale.

Pubblicato in San Miniato

AquaTeam Santa CroceAquaTeam arriva a festeggiare la doppia cifra: dieci anni di attività. AquaTeam è la piscina per "super abili", come amano chiamarli gli operatori, di Santa Croce sull'Arno e sabato 15 dicembre alle 21,15, al teatro Verdi, festeggia il suo decimo compleanno in compagnia degli allievi e dei volontari della Pubblica assistenza.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Venerdì 13 e sabato 14 aprile Marco Cavallo, il cavallo bcavallo blu basaglia fucecchiolu simbolo di libertà e della difesa dei diritti dei matti, icona della lotta etica a favore della legge sulla chiusura dei manicomi, la cosiddetta legge Basaglia, sarà protagonista di due giornate di formazione ed eventi promossi dagli Ortolani Coraggiosi della Cooperativa Sinergic@, in collaborazione con la Fondazione I Care, l’Associazione Autismo Toscana e i Comuni di Fucecchio e Santa Croce sull’Arno.

Pubblicato in Fucecchio

photo5791744217788295980Un pulmino a nove posti, attrezzato per il trasporto disabili, sarà consegnato all'associazione 'Sport e solidarietà' di San Miniato, che nasce al termine di un percorso di condivisione compiuto all'interno della consulta dello sport. Con l'obiettivo di praticare l'attività fisica anche alle persone con disabilità, anche a scopo di socializzazione.

Pubblicato in San Miniato

disabilityUna nuova legge sulla disabilità che mette al centro la persona e che si fa carico del suo progetto di vita. L’ha appena approvata il consiglio regionale dopo un lungo lavoro di tessitura e approfondimento della commissione sanità guidata da Stefano Scaramelli (Pd). Il nuovo testo tende a dare un nuovo quadro normativo complessivo alle politiche che regolano la vita delle persone con disabilità, tenendo dentro principi cardine e ampliando i diritti. Non ci sono più gli schemi legati all’età; vengono tolti i limiti anagrafici per stare nei centri di socializzazione. Il che significa che i servizi non si interromperanno al compimento dei 65 anni di età o non prenderanno avvio solo al compimento del diciottesimo anno. L’assistenza continuerà e la persona anziana non verrà sradicata, ma gli verrà garantita la permanenza nell’ambiente in cui vive, affermando così il ruolo importante della vita indipendente.

Pubblicato in Notizie dal Pd regionale

anziani-badanteCon la manifestazione d'interesse la Società della salute della Valdera mira a individuare, oltre che gli aspiranti partner alla coprogettazione esecutiva, anche soggetti sostenitori che, pur non partecipando operativamente alla stesura e alla realizzazione delle azioni presenti nel progetto operativo, grazie al loro ruolo e alle loro competenze possano fornire sostegno e supporto alle attività progettuali come meglio specificato nell'avviso regionale. La manifestazione di interesse è volta a individuare soggetti capaci di progettare servizi per persone con disabilità grave prive di sostegno familiare.

Pubblicato in Dalla provincia

servizio al centro p.impastatoParte il nuovo servizio al centro Peppino Impastato a Santa Maria Monte legato all'integrazione sociale delle persone disabili. L'iniziativa è stata presentata oggi (venerdì 15 settembre) alle 18 al centro polivalente 'Le Colline, Peppino Impastato' in via Cappelletto.

Pubblicato in Santa Maria a Monte
Pagina 1 di 3

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466