skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

anzianiPer la zona di Empoli, l'inaugurazione sarà il 26 ottobre alle 9,30 in via del Barzino sul ponte sull'Orme e alle 10 si parte per la camminata iniziale con accompagnamento. Poi saranno strutturati altri percorsi nell'area circostante, anche lungo l'Arno. Sarà uno, questo, dei progetti di "Diamoci una mossa" nelle quattro zone distretto dell'Ausl Toscana centro. Rivolto a tutti, ma in particolare agli anziani, che sono abitudinariamente sedentarie.

Pubblicato in Dalla provincia

Conferenzastampaottobrerosa0020Tra gli eventi in programma, ce ne sono anche a Fucecchio e Santa Croce sull'Arno. Con la sicurezza che serve "Prevenire per sconfiggere", ormai da alcuni anni ottobre si tinge di rosa perché dedicato alla prevenzione dei tumori al seno.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

b1c10ebe-cb89-45d9-a7ae-f265b1c92bcfI centri riabilitativi della Fondazione Stella Maris aprono le porte. Con un doppio open day nelle strutture di Fauglia e San Miniato. Il 12 ottobre infatti, in occasione delle iniziative dell'Ufficio Nazionale per la Pastorale della salute della Conferenza Episcopale Italiana in collaborazione con Aris in tutta Italia, i presidi di Montalto di Fauglia e di San Miniato apriranno le porte alle famiglie e alla comunità, promuovendo una giornata di incontro e conoscenza reciproca per favorire l'integrazione territoriale e l'inclusione sociale.

Pubblicato in San Miniato

vaccini-obbligatoriNella zona di Empoli sono 107 i bambini non vaccinati (su 6991 nati) a Prato 161 (su 8251 nati), a Pistoia 137 (su 5236 nati). In Valdinievole gli inadempienti sono 69 (su 3503 nati). "Vaccinarsi è un atto di responsabilità verso la propria salute" ricorda l'Igiene pubblica del Dipartimento della Prevenzione dell'Ausl Centro.

Pubblicato in Dalla provincia

b0343bd8-033d-4323-b0c9-01126c94f24e"Chiederemo che ci sia in uno dei prossimi consigli comunali un report sul funzionamento dei servizi, sui bilanci e sull'andamento dei piani di investimento dell'Ausl e che una relazione del sindaco su questi argomenti venga collocata tra le scadenze periodiche del consiglio". Lo annunciano i consiglieri del gruppo CambiaMenti Manola Guazzini e Matteo Squicciarini sul tema della sanità locale.

Pubblicato in Politica

foto operatoriUna carenza di personale che costringe chi è al lavoro a turni massacranti, trascorsi a fronteggiare difficoltà e con il rischio di non fornire adeguato servizio agli utenti. Ci sono queste tra le criticità che segnala Gianni Piccini, segretario territoriale Nursind Empolese, Valdelsa e basso Valdarno. Il sindacato degli infermieri analizza la situazione degli ospedali di San Miniato e Fucecchio. "Vista la carenza di personale - dice il segretario -, soprattutto infermieristico e tra gli operatori socio sanitari sul territorio, non comprendiamo il colpevole ritardo dell'Azienda Toscana Centro, rispetto alle altre aziende sanitarie della Toscana, nel deliberare il bando di mobilità extraaziendale in entrata, l'unico strumento ad oggi, in attesa della graduatoria del nuovo concorso, per assumere a tempo indeterminato".

Pubblicato in Dalla provincia

Morello Gori Vanni Guarducci Tani pronto soccorso empoli La superficie attuale del pronto soccorso di 1.500 metri quadrati sarà incrementata di ulteriori 100, aumentando principalmente la capacità di accoglienza delle sale d'attesa, mentre le altre aree saranno oggetto di una complessiva riqualificazione tecnologica e funzionale.

Pubblicato in Dalla provincia

batterioSono 28 soltanto a Pisa. E 64 i pazienti che in tutta la Toscana, dallo scorso novembre, sono stati infettati dal New Delhi metallo beta lattamasi, il batterio scoperto nel 2009 in un paziente svedese che tornava dall'India e particolarmente resistente agli antibiotici. E per questo, come altri microorganismi che hanno acquisito in alcune persone tale resistenza, dunque pericoloso: soprattutto in pazienti fragili, già colpiti da altre patologie o immunodepressi. "Dobbiamo evitare allarmismi – la posizione dell'assessore alla salute della Toscana Stefania Saccardi –. I numeri, sia pur più alti di quelli attesi, non sono allarmanti e già da mesi sono state messe in atto le misure necessarie per conoscere meglio il fenomeno ma soprattutto ridurne l'estensione"

Pubblicato in Dalla provincia

medico scriveProgrammare in anticipo le visite di idoneità allo sport, privilegiando i mesi estivi. E' l'invito alle federazioni, agli enti di promozione sportiva, alle società sportive e ai cittadini delle unità operative di Medicina dello Sport della Asl Toscana nord ovest (Dipartimento Prevenzione).

Pubblicato in Sport

vaccinoSu 5.356 bambini nati negli anni 2014-2017 e residenti nei comuni ex Asl 11, solo 120 (circa 2,24% del totale) risultano non ancora vaccinati per prevenire alcune malattie infettive. L'indagine sulle vaccinazioni in età pediatrica nei territori dell'area empolese, quindi, mostra segnali positivi.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 26

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466