Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

48449c7f-6b6a-4892-b908-eddc4e8f037cPorta la firma del direttore generale dell'Azienda Unità Sanitaria Locale Toscana Centro Paolo Morello Marchese, la delibera regionale relativa alla "Richiesta di pubblicazione zone carenti assistenza primaria di medicina generale e continuità assistenziale anno 2019". La delibera prevede, per il comune di Santa Croce sull'Arno, un posto vacante per medico di medicina generale e viene specificato il "vincolo di svolgere ambulatorio nella frazione di Staffoli".

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

gratta e vinciIn un solo mese sono state accolte 50 richieste d'aiuto, 3 ogni 2 giorni. Il 38% arrivano dall'area Toscana centro, il 36% dalla zona nord ovest e il 6 dalla sud est, mentre il 20% delle telefonate sono arrivate persino da altre regioni. Sono i primi e parziali risultati del progetto della Regione Toscana contro il fenomeno della dipendenza da gioco d'azzardo che ha attivato il numero verde 800-881515. Più del 50% delle persone che si sono rivolte al numero verde sono state motivate e supportate nella presa in carico da parte dei servizi per le dipendenze, il 10% ha ricevuto una consulenza telefonica e le altre sono state orientate e informate sui servizi del territorio. 

Pubblicato in Cronaca

OSPEDALE EMPOLI RECEPIONProgetto esecutivo e gara per i lavori entro la fine 2019 e poi l'avvio del cantiere. Ieri 11 aprile sono iniziati i sopralluoghi nel padiglione H dell'ospedale San Giuseppe di Empoli. Grazie a una consegna del servizio di progettazione attuata mediante le disposizioni d'urgenza, previste dal Codice degli Appalti, i tecnici incaricati sono già al lavoro per consegnare entro l'estate il progetto esecutivo dell'importante palazzina che sarà destinata ad accogliere nuove funzioni sanitarie integrate e in continuità con il presidio ospedaliero San Giuseppe.

 

Pubblicato in Dalla provincia

medico scriveCirca 85mila donne ogni anno si rivolgono alle oltre 40 strutture consultoriali dell'Azienda Usl Toscana nord ovest e lo fanno in tutte le fasi della loro vita attraverso percorsi dedicati. Dai dati 2018 del Centro Aiuto Donna Lilith dell'Empolese Valdelsa, inoltre, sono stati 215 i contatti con donne che si sono rivolte ad uno degli sportelli Lilith sul territorio e 89 le prese in carico. Poi, 778 colloqui di assistenza psicologica, 61 di consulenza legale, 55 di orientamento al lavoro. Inoltre, 28 donne e 30 bambini sono stati accolti nelle case rifugio, 6 donne e 9 minori sono stati invece accolti nelle case di seconda accoglienza e sono state 594 le ore di supporto a minori vittime di violenza assistita. Il dato del sostegno alle donne è ovviamente parziale, perché tanti e diversi sono enti e associazioni ai quali è possibile rivolgersi. Non c'è da festeggiare, oggi 8 marzo. Ma da ascoltare, capire a approfondire.

 

Pubblicato in Dalla provincia

medico scriveNell'ambito territoriale di Bientina, Buti, Calcinaia e Santa Maria a Monte arriva un nuovo medico di famiglia. Dopo i recenti pensionamenti (Medici di famiglia, altri due vanno in pensione), infatti, da lunedì 4 marzo saranno iscritti negli elenchi unici di medicina generale altri medici, che potranno quindi essere scelti come medico di famiglia. I medici sono Lorenzo Chiappi (ambito di Rosignano, Castellina Marittima, Santa Luce) e Antonio Sibilla (ambito Bientina, Buti, Calcinaia, Santa Maria a Monte).

Pubblicato in Santa Maria a Monte

Maria Letizia CasaniMaria Letizia Casani è il nuovo direttore generale dell'Azienda Usl Toscana nord ovest, della quale ricopriva fino ad oggi (28 febbraio) il ruolo di direttore amministrativo. Casani ha firmato oggi un contratto triennale che decorre da domani, venerdì 1 marzo.

Pubblicato in Dalla provincia

anziani-badanteSono stati pubblicati sul sito dell’Azienda Usl Toscana nord ovest gli avvisi di selezione per i partecipanti ai corsi per il conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario (Oss) rivolti agli interessati al percorso intero di 1000 ore o al percorso abbreviato.

Pubblicato in Dalla provincia

medici ospedaleÈ stato indetto uno sciopero del personale Ausl, medici e infermieri, per la giornata di venerdì 8 marzo. A rischio sono i servizi sanitati come esami, ambulatori e i servizi amministrativi come la prenotazione degli esami e l’esercizio della libera professione.

Pubblicato in Dalla provincia

saccardi e spinelli sostegni"Bisogna continuare a mantenere questo alto livello di qualità". Potenziando i servizi e trasformando il San Pietro Igneo di Fucecchio in una cittadella della salute secondo il sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli, con il centro artoprotesico come fulcro di un'eccellenza comprensoriale. Lo conferma l'assessore alla salute della regione Toscana Stefania Saccardi, oggi 8 febbraio in visita al centro di Fucecchio, dove ha incontrato personale infermieristico, medici e tutti gli operatori. Insieme a lei, anche il consigliere regionale del Pd Enrico Sostegni, il direttore generale Paolo Morello Marchese e il presidente della società della salute Franco Doni.

Pubblicato in Fucecchio

massimo bianchidi Nilo Di Modica

E' caccia al dottore a San Donato. Anzi, a un fondo che renda il luogo appetibile a un nuovo medico. Questo il problema che da qualche tempo gli abitanti della frazione, cerniera produttiva fra Ponte a Egola e Santa Croce sull'Arno, devono affrontare a seguito del pensionamento per raggiunti limiti d'età del medico di famiglia che per anni e anni aveva visitato anche i sandonatesi a pochi passi da casa. 

Pubblicato in San Miniato
Pagina 1 di 20

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466