skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

565029f5-0811-4388-92e0-4008dad7ee05Fa parte della storia contemporanea ed è nel secolo che chiude i libri di storia. Della prima guerra mondiale, però, ormai mancano i testimoni, quelli che erno abbastanza grandi per ricordare e racontare quegli eventi. Il pericolo, allora, è che si perda la memoria, lasciandola alla storia. Il comune di San Miniato, allora, si sta impegnando per ritrovare i familiari dei circa 600 caduti sanminiatesi della Prima Guerra. "Una ricerca che ha bisogno del supporto e dell'aiuto della cittadinanza – spiega il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini -.

Pubblicato in San Miniato

Diego Fusaro

Attualità politica nazionale ed internazionale sotto la lente della filosofia. Questo il centro dell'incontro con cena previsto all'Osteria “Il Poeta” a Ponticelli in occasione al quale parteciperà il noto studioso Diego Fusaro, sabato 1 dicembre. L'incontro avrà come tema “L'Italia che verrà” e sarà anticipato da una cena alle ore 20 (costo 25 euro).

Pubblicato in Santa Maria a Monte

san miniatoUn salto indietro nei secoli per capire cosa c'era prima e cosa ci ha portato a oggi. Un viaggio nel tempo che permetterà agli appassionati di conoscere fino in fondo il luoghi in cui vivono o che frequentano. Locus est famosus. Come nacque San Miniato al Tedesco (secoli VIII-XII) è un libro che piacerà agli amanti della storia locale. e che l'autore Paolo Tomei presenta proprio a San Miniato.

Pubblicato in San Miniato

37754060 2174266552602168 6086444338944933888 nApre al pubblico nel giorno in cui San Miniato ricorda la Liberazione. E apre grazie ai cimeli di famiglia che i samminiatesi hanno prestato alla comunità. L'ultima arrivata nel Museo della Memoria di San Miniato è una croce in pietra, che svettava verso il cielo indicando una fossa comune sotto terra. Parla di morte, il MuMe. Ma ne parla per migliorare la vita, per arricchirla e renderla più profonda. 

Pubblicato in San Miniato
Domenica, 06 Maggio 2018 15:09

Bar Sport a Fucecchio, 50 anni con donazione

lacalamitaNei giorni scorsi il cosiddetto Bar dei sardi di Fucecchio ha festeggiato 50 ani di attività e per tale occasione ha effettuato una donazione in favore de La Calamita onlus.
Il primo maggio del 1968 i fratelli Mellino, provenienti da un piccolo paese dell'entroterra nuorese, inaugurarono il famoso Bar Sport di Fucecchio. Salvatore, Giovanni e Bachisio, imbarcati con la propria famiglia con valigie di cartone e bestiame al seguito per cercare fortuna in una regione industrializzata, dopo aver vissuto di pastorizia a San Gimignano per qualche anno, si trasferirono sulle colline di San Miniato e cercarono lavoro come dipendenti tra le varie attività della zona, ma ad un certo punto ebbero l'intuizione di poter creare qualcosa insieme e quasi per scherzo aprirono un piccolo bar nel comune di Fucecchio. Si tratta del famoso Bar Sport che a tutt'oggi continua a proporre ai propri clienti panini, pizza e la possibilità di divertirsi, ogni giorno dalle 4 di mattina alle 2 di notte.

Pubblicato in Fucecchio

tuttiQuello che non si vede è la capacità di fare sistema, che quando serve viene fuori. Quello che, invece, si potrà vedere è la bellezza e la ricchezza di un territorio ricco e variegato. Dai musei ai boschi delle Cerbaie fino al Padule di Bientina, il ricco programma di itinerari alla scoperta del Valdarno si ssviluppa tra il 6 maggio e il 3 giugno.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

Art BonusIl comune di San Miniato ha redatto un elenco di opere per le quali è necessario il restauro. L'inizitiva è stata presentanta stamani (14 aprile) dal sindaco Vittorio Gabbanini all'interno del palazzo comunale alla presenza di alcuni studenti del Cattaneo, del responsabile dei Musei civici Andrea Vanni Desideri e della soprintendenza. E ha lanciato un appello ai privati, presenti in sala e che hanno già iniziato a manifestare interesse.

Pubblicato in San Miniato

DSC 5903brBuona partecipazione all'incontro organizzato dall'associazione culturale Arco di Castruccio al convento La Madonna di San Romano sul tema della grande Guerra e dei suoi riflessi sul territorio montopolese..

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

medaglia oro marco minniti brenda barnini 121Una medaglia d'oro per non dimenticare l'impegno e il sacrificio degli eroi democratici. È stata conferita nella giornata di oggi (17 gennaio) la ricompensa al merito civile. Quasi 500 persone presenti al PalaExpo, in cui sono intervenuti ex partigiani, ex volontari ed ex deportati, le associazioni, le forze dell'ordine e centinaia di studenti. Presente il ministro dell'interno Marco Minniti, il sindaco di Empoli Brenda Barnini e il sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli insieme agli altri sindaci dei comuni del circondario dell'Empolese Valdelsa.

Pubblicato in Dalla provincia

IMG-20150721-WA0008Museo della memoria di San Miniato, nasce una pagina facebook dedicata per seguire passo dopo passo le fasi di realizzazione e le varie attività del museo della memoria di San Miniato, che sarà allestito negli spazi dell'ex biblioteca Luzi. Questa l'idea dell'amministrazione comunale per rendere ancora più partecipato questo percorso.

Pubblicato in San Miniato
Pagina 1 di 6

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466