Cuoio in Diretta

e5b11379-42da-4411-9400-33adaffb3d15"Una società unica che gestisca la depurazione del Distretto nell'interesse di tutti. Questa è la nostra proposta: un'offerta amichevole di integrazione della depurazione". Che arriva dall'Associazione conciatori di Santa Croce sull'Arno e dal presidente Alessandro Francioni durante l'assemblea che oggi 20 giugno si è svolta a Poteco. Ancora una volta, quindi, una proposta che però suona come una sorta di ultimatum non senza significati reconditi, che parte dai conciatori di Santa Croce Sull'Arno verso il comparto conciario di Ponte a Egola.

Giovedì, 20 Giugno 2019 17:53
Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Leggi tutto 0

2f68dcd5-489a-460e-97eb-618b39f0db79Stava entrando a scuola come ogni mattina. Purtroppo però, oggi 20 giugno, poco prima dell'ingresso delle scuole Banti di via Pisacane, è stata scippata da un uomo in bicicletta.

Giovedì, 20 Giugno 2019 09:17
Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Leggi tutto 0

WhatsApp Image 2019-06-14 at 20.01.10Anche il terzo maestro di Corano finisce in manette. Il terzo uomo coinvolto nella vicenda, che aveva già visto finire in carcere i primi due maestri dell'associazione di via Michelangelo a Santa Croce sull'Arno, è stato arrestato.

Mercoledì, 19 Giugno 2019 18:05
Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Leggi tutto 0

orizDifficile capire se sia opera di un cacciatore di cimeli o semplicemente di un vandalo. Difficile anche dire se ci sia la stessa mano dietro una serie di furti e danneggiamenti in due piazze di Santa Croce sull'Arno: piazza Tazio Nuvolari e piazza Enzo Ferrari.

Martedì, 18 Giugno 2019 20:01
Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Leggi tutto 0

dueLe indagini condotte dal personale della squadra mobile di Pisa continuano. Sono ancora molti i punti da chiarire sul doposcuola dell'associazione culturale islamica di via Michelangelo a Santa Croce sull'Arno (Santa Croce, arrestati 2 ’maestri’ dell’associazione culturale islamica - Foto). Forse quanto diranno i genitori che verranno ascoltati dagli inquirenti potrebbe essere determinanti per chiarire il contesto in cui si svolgeva il dopo scuola e dove venivano impartite lezioni di corano e civiltà islamica a circa 60 bambini di età compresa tra i 7 e i 17 anni anche con metodi forti, come le percosse con bastoni e le violenze psicologiche da parte dei due maestri.

Martedì, 18 Giugno 2019 19:21
Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Leggi tutto 0

duePotrebbe essere solo una prima operazione di una serie di indagini, quella che la squadra mobile ha messo a segno venerdì scorso a Santa Croce sull'Arno, arrestando due maestri di Corano che insegnavano a circa 60 bambini figli di famiglie di origine senegalese, nel centro di via Michelangelo con metodi che andavano oltre il lecito e riconosciuti come maltrattamenti sui minori dall'autorità giudiziaria (Santa Croce, arrestati 2 ’maestri’ dell’associazione culturale islamica - Foto).

Lunedì, 17 Giugno 2019 20:08
Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Leggi tutto 0

7af33145-ab9c-4ec1-b356-8bf6e4fa8810Silenzio e preghiera. Ma anche giustizia. Sono queste le parole che oggi 17 giugno, a 3 giorni dal blitz della polizia di Stato nell'associazione culturale islamica che ha portato all'arresto di due persone per violenze sui minori (Santa Croce, arrestati 2 ’maestri’ dell’associazione culturale islamica - Foto), l'associazione dei senegalesi di Santa Croce sull'Arno Cossan Vettori si sente di pronunciare.

Lunedì, 17 Giugno 2019 14:00
Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Leggi tutto 0

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466