Cuoio in Diretta

Il furto non ferma Il Nuovo Astro. "Una ragazzata"

Vota questo articolo
(1 Vota)

magazzini carnevaleAll'appello mancano un paio di casse, un mixer, microfoni, un pc portatile e diversi cavi. Insomma, un intero armamentario per la riproduzione sonora, di proprietà del gruppo carnevalesto Il Nuovo Astro di Santa Croce.

Tutto il materiale era conservato nei magazzini del carnevale in largo Bonetti, di proprietà dell'amministrazione comunale, dove qualcuno si è intrdotto nella serata di domenica forzando la porta d'ingresso. "Il danno è stato contenuto, per fortuna sono stati portati via solo questi strumeti", commenta Sadro Deidda, presidente del Nuovo Astro, che definisce l'accaduto una probabile "ragazzata". "Spesso affittiamo la stanza a gruppi di giovani per organizzare feste e compleanni – dice -, magari qualcuno aveva adocchiato queste attrezzature e ha deciso di tornare". Gli strumenti, utilizzati per le iniziative e le manifestazioni organizzate dal gruppo dovranno adesso essere rimpiazzati. Il presidente Deidda, però, assicura che l'accaduto non avrà alcuna ripercussione sulle attività dell'associazione, né saranno presi particolari provvedimenti: "Credo che basti un po' più di controllo anche da parte di chi prende la stanza". (g.p.)

 

Ultima modifica il Martedì, 15 Dicembre 2015 15:38

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466