Cuoio in Diretta

Carnevale Santa Croce, vince La Lupa: i premi - Foto

Vota questo articolo
(3 Voti)

santacroce20E' il gruppo de La Lupa a trionfare nel Carnevale di Santa Croce, aggiudicandosi il quadro realizzato da Romano Masoni per i 90 anni della manifestazione. Questo il verdetto decretato dalla giuria dopo l'ultimo corso di oggi, 11 febbraio, al termine di un'edizione difficile da dimenticare, tanto per la bellezza delle maschere quanto per la partecipazione di pubblico che ha riempito piazza Matteotti. 

Ancora una volta, infatti, è stata una bella domenica di sole ad accompagnare la terza ed ultima uscita del Carnevale d'autore. Un'invasione di luce e di colori che ha esaltato al massimo la fantasia, l'esuberanza e la cratività delle maschere. Il tutto di fronte ad una bella cornice di pubblico, arrivata per assistere alla sfilata e conoscere i verdetti della giuria. Due giri di piazza a ritmo di musica, guidati dalla condizione del Trio Fio, prima di raccogliersi tutti attorno al palco per attendere l'assegnazione dei premi e l'annuncio del gruppo vincitore, arrivato intorno alle 17,30 in una piazza resa gelida dal tramonto ma incandescente grazie al calore e all'allegria del carnevale.

 

Prima dei verdetti le parole degli organizzatori: "E' stata una edizione bellissima - ha detto dal palco la presidente del Comitato Manuela Bracci -. Tutti i gruppi sono stati fantastici, regalandoci un carnevale veramente spettacolare. Un ringraziamento lo faccio prima di tutti a loro, insieme all'amministrazione comunale e al mio Comitato che ha lavorato tutto l'anno per questo carnevale. Non per ultimo, un ringraziamento doveroso va a Romano Masoni che ha realizzato il quadro per il gruppo vincitore".  "Quest'anno è stato un carnevale straordinario - ha aggiunto il sindaco Giulia Deidda - per le maschere e per l'impegno che tutti i gruppi hanno messo nella realizzazione dei costumi, ma anche per la bella presenza in piazza. Dopo mesi e mesi di lavoro questo è il momento che tutti aspettano. Anch'io ringrazio quindi i gruppi e il Comitato, il Trio Fio che ha presentato le tre domeniche, senza dimenticare Don Backy che è stato la prima domenica con noi a inaugurare i 90 anni del carnevale. Questa è una manifestazione storica che tutti gli anni porta allegria al paese. Viva il carnevale e viva Santa Croce".

Prima di entrare nel vivo delle premiazioni, il Comitato ha consegnato una targa a tutti i gruppi in ricordo di Raissa Battini, storica carnevalaia a lungo alla guida della manifestazione. Quindi è stato il momento dei cinque premi assegnati alle singole maschere. La Maschera carnevale di domani, dedicata ai più piccoli, è andata al bambino con l'arsenale di giochi di fuoco della Nuova Luna. Il premio per la Maschera caratteristica, invece, è stato assegnato alle gemelle Kessler del gruppo Il Nuovo Astro. Il premio Maschera in pelle al costume delle vipere e dei serpenti de La Lupa. Quello per la Maschera riciclata, consegnato da Valentina Pinori di Geofor, è andato alla maschera maori de Gli Spensierati, con un costume interamente ricoperto di tappi di plastica. il premio Maschera Carnevale d'autore a La signorina di 90 anni del gruppo La Lupa.
Il premio assoluto, infine, assegnato al ricordo di Graziano Bertelli, ha visto il trionfo de La Lupa grazie alla sfilata dal titolo "Novanta la paura", dedicata alle paure e alle sventure che più ci terrorizzano. Una filata che ha convinto la giuria più degli altri, grazie "all'originalità del tema, alla sua interpretazione - hanno scritto i giudici - nonché al coinvolgimento del pubblico". Immediata la festa, con le lacrime di gioia sul palco e la presidente del gruppo Simonetta Carpina che ha potuto alzare al cialo il quadro di Romano Masoni.

Giacomo Pelfer

Ultima modifica il Mercoledì, 14 Febbraio 2018 16:25

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466