Cuoio in Diretta

Edificio mai finito, la protesta: "Aperta la nuova piscina"

Vota questo articolo
(8 Voti)

4cfde22d-8257-4929-9c8d-6f560237ce13"E' aperta la nuova piscina comunale!". Questo lo striscione che da ieri notte fa bella mostra di sé sulla recinzione del cantiere fra via S.Andrea e via Fucini. Un cantiere partito e mai finito, per i morsi della crisi, che, da anni, fa dannare i residenti del quartiere.

La vicenda è nota. Un edificio in costruzione abbandonato, aperto alle intemperie e al degrado, ma soprattutto, che determina problemi in tutta la zona circostante.
A lamentarsi, in particolare, sono le persone che quella zona la vivono e la frequentano tutti i giorni. Fra i problemi più rilevanti, l'erba alta, che all'interno dell'area di cantiere crea una vera e propria 'savana', ricettacolo di topi e zanzare, ma anche, come vuole significare lo striscione, l'acqua, che ristagnando nella zona ha creato un piccolo lago. Aumentano così i disagi per le abitazioni tutte attorno alle villette mai nate. Specie in estate, infatti, il problema delle zanzare viene aggravato dalla presenza dell'acquitrino.
Lo striscione vuole per questo sollecitare un qualche intervento risolutivo, che se non proprio teso a sbloccare la situazione del cantiere, almeno risolva le emergenze.

Ultima modifica il Martedì, 19 Giugno 2018 14:22

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466