skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

Emozione Pelle, Associazione Conciatori conquista Firenze

Vota questo articolo
(1 Vota)

foto11Emozione Pelle è "il racconto brillante di come il distretto conciario toscano è riuscito a diventare modello mondiale per il comparto, affermandosi come partner privilegiato del sistema moda e degli operatori del fashion". Emozione Pelle è l'evento dell'Associazione Conciatori che domani, mercoledì 9 gennaio, sarà a Palazzo Vecchio, nel cuore di una Firenze in questi giorni più che mai frenetica e piena di appeal in concomitanza con le giornate di Pitti.

Con la partecipazione straordinaria di Stefano Massini, drammaturgo di fama internazionale in grado di rielaborare la realtà socio-politica trasformandola in un racconto meraviglioso e di Stefano Nicoletti, l'evento sarà l'occasione per illustrare le nuove opportunità di crescita del distretto.
Circa 250 concerie e altrettante lavorazioni contoterziste, 6mila lavoratori e un fatturato medio annuo di 2mld e 400 milioni di euro, per il 35% della produzione nazionale di pelli e il 98% della produzione nazionale di cuoio da suola e una delle maggiori associazioni di categoria d'Europa: sono questi i numero dell'Associazione Conciatori delle sue 150 aziende associate. Di un distretto conciario, quello di Santa Croce sull'Arno, riuscito a confermarsi anche nel recente contesto della crisi dei mercati grazie ad investimenti mirati nella gestione ambientale con un occhio attento ai processi di internazionalizzazione. 

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466