Cuoio in Diretta

Emozione Pelle, Associazione Conciatori conquista Firenze

Vota questo articolo
(1 Vota)

foto11Emozione Pelle è "il racconto brillante di come il distretto conciario toscano è riuscito a diventare modello mondiale per il comparto, affermandosi come partner privilegiato del sistema moda e degli operatori del fashion". Emozione Pelle è l'evento dell'Associazione Conciatori che domani, mercoledì 9 gennaio, sarà a Palazzo Vecchio, nel cuore di una Firenze in questi giorni più che mai frenetica e piena di appeal in concomitanza con le giornate di Pitti.

Con la partecipazione straordinaria di Stefano Massini, drammaturgo di fama internazionale in grado di rielaborare la realtà socio-politica trasformandola in un racconto meraviglioso e di Stefano Nicoletti, l'evento sarà l'occasione per illustrare le nuove opportunità di crescita del distretto.
Circa 250 concerie e altrettante lavorazioni contoterziste, 6mila lavoratori e un fatturato medio annuo di 2mld e 400 milioni di euro, per il 35% della produzione nazionale di pelli e il 98% della produzione nazionale di cuoio da suola e una delle maggiori associazioni di categoria d'Europa: sono questi i numero dell'Associazione Conciatori delle sue 150 aziende associate. Di un distretto conciario, quello di Santa Croce sull'Arno, riuscito a confermarsi anche nel recente contesto della crisi dei mercati grazie ad investimenti mirati nella gestione ambientale con un occhio attento ai processi di internazionalizzazione. 

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466