Cuoio in Diretta

Un giorno di sport, i Giochi Santacrocesi sono 2.0

Vota questo articolo
(1 Vota)

foto10Tutte le associazioni e società sportive di Santa Croce sull'Arno metteranno a disposizione i loro tecnici e la loro esperienza per promuovere lo sport a ogni età. Si potrà giocare e sperimentare tutte le discipline, stare insieme e passare una giornata all'insegna del divertimento. L'11 maggio in piazza Romero tornano i Giochi Santacrocesi ma diventano 2.0. Della tradizione di Santa Croce parla anche Don Backy in Come eravamo (Di Maggio venivan da tutti i paesi, che c'erano i giochi de' santacrocesi) e ora punta a diventare un appuntamento con lo sport per tutti i santacrocesi, grandi e piccini.

 

Lo fa grazie all'amministrazione comunale, che ha accolto la sollecitazione delle realtà sportive del territorio e ha deciso di dedicare un evento allo sport, inteso come opportunità di aggregazione e socializzazione. "La varietà - ricordano il sindaco Giulia Deidda e l'assessore allo sport Piero Conservi - dell'offerta in ambito sportivo a Santa Croce sull'Arno è veramente grande ed è rivolta a un'utenza altrettanto ampia: dalla pallavolo al calcio, al basket, al tennis fino alla danza, dal gioco delle bocce, al nuoto, alla podistica, al ciclismo fino a comprendere innovative discipline come quella del cheerleading. Il 90 per cento delle attività si svolge in impianti sportivi comunali gestiti da società e associazioni locali: il palazzetto dello sport Palaparenti, i campi da calcio Buti e Masini e quello di Staffoli, le palestre comunali e la piscina intercomunale. Lo sport, considerato come occasione di aggregazione, riesce a dar risposta ad ogni fascia di età e l'amministrazione comunale crede fortemente che in questo ambito le tre parole chiave che ne definiscono l'impegno politico siano: sostegno, valorizzazione e promozione. L'iniziativa è rivolta a tutta la cittadinanza e l'ingresso sarà gratuito".

Ultima modifica il Venerdì, 08 Febbraio 2019 18:49

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466