Cuoio in Diretta

Santa Croce sull’Arno apre l’area per i cani

Vota questo articolo
(1 Vota)

c8b02686-32c6-4060-873f-c298d108efe9La felicità si misura a multipli di 6. Ovvero sarà più felice chi parteciperà con il proprio amico a 4 zampe. E saranno allegri anche tutti gli altri, quelli che sabato 16 febbraio raggiungeranno via di Ripa a Santa Croce sull'Arno per partecipare all'inaugurazione dell'area di sgambamento cani.

Dopo l'inaugurazione di Castelfranco di Sotto (Lo spazio per le coppie a 6 zampe, tanti allo sgambatoio), anche Santa Croce sull'Arno ha il suo sgambatoio. Punto di arrivo di un progetto tanto atteso, sorto accanto al complesso degli orti urbani, che sarà a disposizione delle passeggiate a 6 zampe dalle 11 di sabato. 
Lo spazio misura 800 metri quadrati e ha anche un'area parcheggio. "L'area di sgambamento - spiega l'amministrazione - è opportunamente recintata, attrezzata con giochi per i cani, panchine, uno spazio coperto per i proprietari o i conduttori e è fornita di acqua potabile e di idonei cestini. Complessivamente l'opera ha avuto un costo di 25mila euro".
"Si tratta di un intervento importante – sottolinea l'assessore ai lavori pubblici Elisa Bertelli - che era stato inserito nel programma di mandato e da tempo faceva parte del piano delle opere pubbliche, ma a causa di urgenze sopravvenute, era stato rimandato. Oggi la sua realizzazione ci rende molto orgogliosi. I possessori dei cani nel nostro comune sono numerosi, molte sono le persone che amano questi animali e li hanno scelti per entrare a far parte, a tutti gli effetti, delle loro famiglie. È stato quindi importante soddisfare l'esigenza di uno spazio idoneo e curato dove i cani possano correre e giocare in piena libertà e, soprattutto in tutta sicurezza. La cura del nostro territorio e il mettere in campo azioni che migliorassero il benessere dei nostri cittadini sono state due azioni guida di questo mandato amministrativo, per questo siamo felici di aver realizzato un'opera che guarda anche alla qualità di vita dei nostri piccoli amici cani".
"Questa opera - aggiunge Marco Baldacci, assessore all'ambiente e al benessere animale - va ad aggiungersi al quotidiano impegno dell'Amministrazione nei confronti degli animali, sia quelli che una famiglia ce l'hanno già, sia quelli che la stanno cercando e che vengono ospitati al canile e gattile sanitario comunale Voglia di Casa".{jcomments off}

 

Ultima modifica il Sabato, 16 Febbraio 2019 12:59

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466