Cuoio in Diretta

Incidente di via Pallesi, è fuori pericolo il vigile ferito

Vota questo articolo
(2 Voti)

WhatsApp Image 2019-02-15 at 19.26.594E' stata una notte di attesa per la famiglia e i colleghi del vigile di 54 anni rimasto gravemente ferito nell'incidente verificatosi a Santa Croce sull'Arno, all'incrocio tra via del Bosco, via della Repubblica e via fratelli Pallesi (Terribile incidente a Santa Croce sull’Arno: grave un vigile urbano).

Oggi però, anche se con cautela, è possibile per loro tirare un sospiro di sollievo. L'agente infatti - per quanto abbia riportato varie fratture alcune della quali anche gravi e sia sempre in terapia intensiva - non è in pericolo di vita secondo i medici. Le sue condizioni di salute rimangono da monitorare ora per ora, ma il personale sanitario di Careggi ha escluso la possibilità di lesioni agli organi interni e alla testa. Nei prossimi giorni i medici hanno ipotizzato un'operazione per poter accelerare la guarigione.
Intanto l'incidente a Santa Croce sull'Arno ha suscitato molta preoccupazione, per la violenza con cui si è verificato e sopratutto perché l'agente della polizia municipale è molto conosciuto e apprezzato dai cittadini per l'impegno e la serietà con cui svolge il proprio lavoro.
Intanto dopo i rilievi adesso gli inquirenti stanno cercando di capire la dinamica dell'incidente, che è avvenuto mentre il vigile era in servizio in sella alla moto del Corpo, per valutare eventuali e ipotetiche responsabilità in base al codice della strada di una parte o dell'altra.

Ultima modifica il Sabato, 16 Febbraio 2019 20:04

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466