Cuoio in Diretta

Vandali a caccia di cimeli in due piazze di Santa Croce

Vota questo articolo
(1 Vota)

orizDifficile capire se sia opera di un cacciatore di cimeli o semplicemente di un vandalo. Difficile anche dire se ci sia la stessa mano dietro una serie di furti e danneggiamenti in due piazze di Santa Croce sull'Arno: piazza Tazio Nuvolari e piazza Enzo Ferrari.

Nel complesso, dai due monumenti che ricordano la dedicazione delle piazze a due figure che hanno fatto la storia dell'automobilismo mondiale, sono stati rubati alcuni simboli della scuderia Ferrarri e anche la coda del Cavallino rampante che ne è simbolo nel mondo. La scoperta è di oggi 18 giugno a opera di un cittadino uscito per una passeggiata, ma il danno potrebbe essere anche più vecchio. 

 

Ultima modifica il Martedì, 18 Giugno 2019 20:58

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466