Cuoio in Diretta

Il sogno di Jo è camminare, a cena con Muovi per aiutarla

Vota questo articolo
(2 Voti)

jo"Una chiamata al gran cuore dei Santacrocesi". Questo l'appello dell'associazione Muovi, che lunedì sera organizzerà una cena a sostegno della piccola Jo. La bambina, "adottata" per questo evento dall'associazione santacrocese che organizza l'evento alla sala parrocchiale Giovanni XXIII, ha 2 anni, vive con i suoi genitori a Pisa e, da quando è nata, lotta con una particolare malformazione che le impedisce di camminare.

 

"Quando mia figlia sarà grande voglio che sappia che la sua mamma ha fatto di tutto per farle avere un'esistenza normale", dice mamma Irene, che si sta dando da fare per far conoscere la storia della sua bambina e raccogliere quanti più fondi è possibile per volare negli Stati Uniti. Perché per questa triste storia la medicina potrebbe avere in serbo un lieto fine, se sono si riuscisse a reperire i soldi necessari. "La mancanza di due costole è soltanto qualcosa di estetico – spiega la mamma – Per quanto riguarda gli arti inferiori, a sinistra Jo deve sistemare il ginocchio e deve riallineare la caviglia. A destra soffre di emimelia, una malformazione congenita per cui manca un osso. Questo ha causato un'incurvatura dell'osso presente, che si è andato a posizionare più in alto di dove dovrebbe: la gambina risulta dunque più corta. Ginocchio, caviglia, lunghezza e curvatura sono dunque tutte da sistemare. Tutto questo, possiamo farlo soltanto all'estero. Dobbiamo raggiungere il Paley Institute in Florida. In Italia l'unica opzione che ci propongono è l'amputazione della gamba destra".
In America c'è una speranza, ma il costo complessivo degli interventi si aggira sui 500mila euro. Una cifra che da qualche tempo ha fatto scattare la gara di solidarietà, in provincia di Pisa come altrove. E qui entra in gioco anche l'associazione Muovi, che da sempre si occupa di attività soprattutto rivolte ai più piccoli.
"Come associazione di volontariato conosciamo il valore della solidarietà, come quello del sostegno fra associazioni - spiega Paola Bascherini, presidente dell'associazione - La conoscenza di lunga data con questa famiglia e questa mamma coraggiosa ci ha convinto a dare il nostro contributo. Ci occupiamo da sempre dei più piccoli, con i doposcuola e le tante nostre attività. Se c'è un bambino in difficoltà è nostro dovere aiutarlo". La serata, con cena a buffet, sarà allietata dal magico prestigiatore Matteo Lodovichi, dal cabarettista Samuele Rossi e dalla musica del Blue Ros duet. Si terranno inoltre uno spettacolo e un'esibizione dei ragazzi del Muovi Summer Camp. Tutto il ricavato della serata, con cena a buffet (15 euro) sarà devoluto all'associazione "I sogni di Jo".
Prenotazioni al numero 334.2567397 (Giada).

 

Nilo Di Modica

Ultima modifica il Sabato, 27 Luglio 2019 21:26

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466