Cuoio in Diretta

Distretto più verde, con gli alberi di Assoconciatori

Vota questo articolo
(1 Vota)

lecci"L'Associazione si mette a disposizione per un'attività di piantumazione di alberi in aree pubbliche che verranno individuate di concerto con le amministrazioni locali, sia in nuovi spazi verdi che in aree dove il verde necessita di un'attività di completamento o sostituzione di alberi".

Così il presidente dell'Assoconciatori Alessandro Francioni racconta l'ultima iniziativa lanciata dagli imprenditori associati: piantare nuovi alberi in diverse aree del distretto conciario di Santa Croce sull'Arno così da incentivare l'attenzione alla cura del verde e il contenimento delle emissioni di Co2 in atmosfera.
L'Associazione Conciatori provvederà alla piantumazione di nuovi alberi coinvolgendo progressivamente diversi spazi del territorio. Il progetto si inquadra tra le buone pratiche per la valorizzazione di un concreto approccio eco compatibile del distretto conciario. "Un nuovo strumento - continua Francioni - nell'ambito di un percorso che è già solido, in questo distretto, nell'affermazione di una sensibilità reale verso la tematica ambientale: un approccio che non è dettato dal trend dell'attuale momento storico in cui il tema dell'ambiente è così presente, ma che vede già da anni questo distretto in prima linea, consapevole che l'unica strada per l'evoluzione industriale debba passare per una reale responsabilità verso l'ecosistema".

Ultima modifica il Lunedì, 30 Settembre 2019 18:39

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466