Cuoio in Diretta

enrico rossi4Anche la Asl Toscana nord ovest recepirà il patto sociale per la salute, firmato con i sindacati confederali, dal presidente Rossi e dai direttori generali delle Asl toscane a Firenze. Per questo si sta definendo uno specifico atto con il coinvolgimento di tutti i dipartimenti aziendali interessati. L'accordo regionale, che sarà replicato nella Asl Toscana nord ovest, garantisce risorse aggiuntive e permette di assicurare il turnover 2019, le assunzioni per nuovi servizi, le stabilizzazioni, le indennità di turno.

Pubblicato in Dalla provincia

rossi maccanti"Per avere le pelli migliori del mercato si deve venire per forza a Santa Croce sull'Arno. Un fenomeno che dovrebbe essere studiato all'Università, per ricostruire una vicenda storica che si può forse ricondurre alla mezzadria contadina o al governo illuminato dei Lorena che hanno dato un'impronta decisiva alla Toscana, per l'equilibrio, per la buona amministrazione, per il dialogo". Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, intervenuto all'evento organizzato da AssoConciatori a Firenze Emozione pelle (Emozione Pelle, Associazione Conciatori conquista Firenze).

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

11d6bbf0-d868-46c8-9139-24ee7639298a"Ringrazio la Magistratura, le forze dell'ordine e tutti coloro che collaborano all'inchiesta sul rogo di Calci. E' un lavoro davvero importante che mi auguro consenta di fare piena luce sulle responsabilità di chi ha causato un danno enorme al territorio e alle sue comunità". Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi commentando le novità emerse nelle indagini sull'incendio che nel settembre scorso ha devastato i boschi e gli oliveti dei Monti pisani (Il presunto piromane non risponde al giudice).

Pubblicato in Dalla provincia

Alberto PeruzziniE' venuto a mancare improvvisamente all'età di 47 anni Alberto Peruzzini, direttore di Toscana Promozione Turistica. Il presidente della Regione, Enrico Rossi e tutta la giunta regionale esprimono cordoglio e vicinanza ai cari di Peruzzini.

Pubblicato in Dalla provincia

af08dbe1-04e7-4b02-aaa6-4b693f8b00bb"Per l'incendio dei Monti pisani è arrivata dal governo una lettera in cui ci dicono che non ci è stato riconosciuto alcunché". Lo ha detto il presidente della Toscana Enrico Rossi durante il consiglio regionale, riunito in seduta oggi 7 novembre. Nella lettera indirizzata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri alla Regione, ha detto Rossi, si scrive che "l'evento non ha determinato condizioni tali da giustificare l'adozione di misure che trascendono le capacità operative e finanziarie degli enti competenti in via straordinaria.

Pubblicato in Dalla provincia
Martedì, 17 Luglio 2018 20:51

Rossi: "FiPiLi all'Anas? Favorevolissimi"

enricorossi"Siamo favorevolissimi" al fatto che la strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno "diventi dell''Anas: anche questo può essere oggetto di discussione, purché ci garantisca una manutenzione che sia adeguata ad una strada che è fra le più frequentate della Toscana". Lo ha affermato Enrico Rossi, presidente della Regione, commentando le parole del ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli.

Pubblicato in Dalla provincia

Giovani al MandelaUn invito agli ottomila giovani presenti al Mandela Forum a mobilitarsi, a lottare e a scendere in piazza, ogni volta che sentano odore di razzismo, per difendere un futuro di democrazia, pace e libertà. È questo l'appello con cui il presidente della Regione Toscana ha concluso il suo intervento nel corso dell'iniziativa organizzata dalla Regione in occasione del Giorno della memoria degli orrori dell'olocausto e a 80 anni dalla promulgazione delle leggi razziali da parte del Fascismo, avvenuta proprio in Toscana, a San Rossore.

Pubblicato in Dalla provincia

vamasa"Vamas ha più di 100 dipendenti. E poi ha pensato di fare una cosa innovativa. Un'esperienza di successo che nasce dal lavoro e dall'impegno. La Toscana è grande per queste capacità e questi imprenditori. La crisi in Toscana picchia ma è meno forte. Colpisce questa capacità di strutturare questa capacità produttiva e questa rete. I distretti, qualcuno pensava che non reggessero la competizione e invece hanno dimostrato dinamismo". Sono queste le prime parole con cui Enrico Rossi ha aperto la sua visita alla Vamas, storica azienda del distretto conciario per sottoscrivere un protocollo di intesa con la regione Toscana che impegna la Vamas a una serie di investimenti anche in termini di ricerca. "Frutto di un gran lavoro che dimostra come sui distretti stia poggiando la pripresa della Regione - ha aggiunto il presidente della Toscana - Capitalismo dal volto umano che crea ricchezza giocandosela sulla qualità, non sul costo del lavoro".

Pubblicato in San Miniato

enrico rossi"Stiamo cercando altri imprenditori disposti a farsi avanti, con la volontà da parte nostra di sostenerli con tutti gli strumenti legittimi a disposizione" sono le parole dette oggi pomeriggio (28 dicembre) dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi che è tornato a Pontedera per incontrare i lavoratori della Tmm che da oltre quattro mesi presidiano, sotto un tendone in via Africa, i cancelli della fabbrica dove fino a luglio si producevano marmitte, in gran parte destinate agli scooter della Piaggio.

Pubblicato in Dalla provincia
Mercoledì, 27 Dicembre 2017 15:27

Candidato sindaco a Pisa, Rossi predica unità

enricorossiPer il candidato sindaco di Pisa del post-Filippeschi il governatore Enrico Rossi predica unità e invita a parlare prima di programmi e poi di nomi. "Basta fare i conti, basta sapere un po' di aritmetica per capire che serve unità", ha detto a margine della firma di un protocollo d'intesa proprio per lo
sviluppo di Pisa.

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 7

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466