skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

polizia stazione pisaLa famiglia lo cercava da un anno e si era rivolta persino alla trasmissione tv Chi l'ha visto?. Lo hanno trovato oggi 11 ottobre gli agenti della polizia ferroviaria di Pisa. Erano impeganti in servizi di prevenzione in stazione e a bordo treno quando sono saliti a bordo del treno proveniente da La Spezia per un ordinario controllo dei viaggiatori e si sono accorti della presenza dell'uomo che appariva smarrito.

Pubblicato in Dalla provincia
Mercoledì, 09 Ottobre 2019 17:01

Vandali contro centralina Arpat di Pisa

quadro-1Atto vandalico alla stazione di monitoraggio della qualità dell'aria di Pisa-Borghetto. Il danno subito è stato rilevato questa mattina (9 ottobre) dagli operatori dell'Arpat, che si sono trovati di fronte il quadro elettrico esterno completamente divelto e spaccato.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri dentro centro commercialeAvevano oltrepassato le casse automatiche con il carrello pieno, pagando soltanto un unico articolo per poco più di un euro. I carabinieri della compagnia di Pisa li hanno bloccati con molta più merce non pagata. Sono, così, stati arrestati due ragazzi di 29 e 22 anni per furto aggravato in concorso.

Pubblicato in Dalla provincia

Qualora tu sia interessato ad acquistare casa a Pisa, esistono alcuni elementi specifici da prendere in considerazione prima di iniziare con la fase di ricerca. Acquistare un immobile per abitarvi, o a titolo di investimento, comporta sicuramente un notevole impegno e richiede di prendere in esame determinati aspetti, che sono da un lato relativi alle caratteristiche dell'immobile stesso, dall'altro agli aspetti più intangibili, quali quelli emotivi. Alcuni degli elementi più importanti da valutare per comprare casa a Pisa comprendono la scelta della zona e la tipologia dell'immobile


Scegliere accuratamente la zona
Nota prevalentemente per la sua splendida e sbilenca torre, Pisa è una città moderna capace di attirare migliaia di turisti, lavoratori e studiosi ogni anno. Ne deriva perciò che il mercato immobiliare sia in fermento e ricco di opportunità.
Scegliere dove comprare casa a Pisa è sicuramente una delle decisioni iniziali: non si deve cedere alla tentazione di restringere il campo in maniera eccessiva, che potrebbe poi comportare l'esclusione di immobile perfettamente rispondente alle caratteristiche desiderate, quanto piuttosto ci si deve concentrare su quali sono i vantaggi e gli svantaggi legati alle singole zone. Ad esempio, il centro storico di Pisa è splendido e certamente più redditizio in un'ottica di investimento, potrebbe però comportare dei disagi legati alla difficoltà di trovare parcheggio e la necessità di ottenere permessi particolari per la circolazione. Le prime zone periferiche di Pisa invece possono risultare particolarmente comode, specie per chi si deve spostare in macchina per ragioni di lavoro, ma potrebbero essere meno appetibili dal punto di vista estetico. Pisa ha conosciuto anche una notevole espansione, con la creazione di una bella zona lungo l'Arno, la quale nel corso degli anni è divenuta sempre più richiesta. Si tratta di un'area extraurbana che garantisce una notevole tranquillità pur con i servizi che tuttora possono essere migliorati. Scegliere la zona di Pisa comporta trovare qualche compromesso nonché l'individuazione di quelli che sono gli aspetti imprescindibili per il nuovo immobile da acquistare. Da questo punto di vista, consultare agenti immobiliari esperti quali quelli della squadra Tecnocasa, può aiutare a ottenere una migliore comprensione delle potenzialità di un'area specifica.

Quale immobile comprare a Pisa?
La scelta della tipologia dell'immobile riguarda non solo la decisione tra casa indipendente oppure appartamento in contesto condominiale, bensì anche la grandezza e soprattutto il numero dei vani. Il primo aspetto ovviamente consente una maggiore libertà, che si declina perciò in un elevato livello di privacy e nella possibilità di tenere con sé animali domestici. Al contrario, il condominio offre più sicurezza. Per decidere che tipo di immobile acquistare a Pisa si deve cercare di pensare in prospettiva: un bell'attico in un condominio centrale è adatto a una giovane coppia, ma può essere problematico con l'avanzare dell'età o al mutare del numero di componenti. Lo stesso discorso andrebbe fatto per il numero dei locali che compongono l'immobile. Comprare casa è un atto che vale per il futuro e sarebbe perciò necessario cercare di prevedere più possibile quali potrebbero essere le esigenze del proprio domani.

Ottimi investimenti con Tecnocasa
Acquistare una casa non sempre comporta l'intenzione di viverci: l'investimento immobiliare a scopo di aumentare le proprie rendite, infatti, rimane uno dei più sicuri sul mercato italiano. Anche qualora si viva in un'abitazione che incontra i propri desideri e non si abbia dunque necessità di trasferirsi, comprare casa a Pisa può essere un ottimo investimento, soprattutto considerata la notevole presenza di studenti di master e dottorandi che frequentano le tante scuole di prestigio pisane.
Si tratta di un target ideale come potenziale affittuario, che contribuisce alle tante ragioni per cui comprare casa a Pisa può essere un ottimo modo per far fruttare un capitale a disposizione. Confrontarsi con il team Tecnocasa, realtà che da quarant'anni rappresenta il punto di riferimento del settore immobiliare, consente di acquisire informazioni puntuali, volte ad affinare la ricerca e individuare gli immobili migliori sulla base delle proprie aspettative. Visitando il portale sarà inoltre possibile scoprire prima di comprare casa a Pisa tutto quel che c'è da sapere: https://www.tecnocasa.it/annunci/immobili/toscana/pisa/pisa.html

Pubblicato in Sponsored news

77b23f2c-26f0-4f1b-918e-df93bbe8fae2Per cause ancora in corso di accertamento, un uomo di 45 anni di Pontedera, è volato dalla spalletta sull'Arno cadendo da un'altezza di circa 6 metri.

Pubblicato in Dalla provincia

ItaliaViva2"Andare in giro per la Toscana, ascoltare tante gente come stasera a Pisa e tornare a casa la sera veramente contento. Da quando è iniziata questa avventura con Italia Viva è ogni sera così, proprio da questo ho capito che sto facendo la cosa giusta". Edoardo Fanucci, consigliere comunale a Montecatini, ha "battezzato" l'avvio dell'attività politica di Italia Viva nella città di Pisa. Ieri 2 ottobre, circa 70 persone hanno accolto l'esponente di Italia Viva nella prima uscita pisana del movimento creato da Matteo Renzi.

Pubblicato in Politica

Screenshot 2019-09-27-12-40-55Erano in mezzo a cumuli di rifiuti, avvolti all'interno di un tappeto persiano. I tre fucili da caccia in discreto stato di conservazione sono stati trovati durante un controllo al campo nomadi di Coltano a Pisa. Oggi 27 settembre, la Polizia di Stato di Pisa e personale della Polizia municipale hanno svolto una perquisizione mirata all'interno delle aree comuni del campo nomadi, finalizzata al rinvenimento di armi o oggetti provento di furto o di altri reati.

Pubblicato in Dalla provincia
Venerdì, 27 Settembre 2019 11:02

Carabinieri, nuovi comandanti a Pisa e Pontedera

gesualdo ccHanno preso servizio i nuovi comandanti delle compagnie Carabinieri di Pisa e Pontedera. Sono due ufficiali superiori di provate capacità, con solidi bagagli professionali e varie esperienze di comando. Il maggiore Salvatore Leone è al comando della Compagnia di Pisa e il maggiore Carmine Gesualdo a Pontedera.

Pubblicato in Cronaca

camUn mezzo pesante ha urtato un albero a margine della sede stradale. In seguito all'urto, l'albero si è troncato invadendo la strada stessa.

Pubblicato in Dalla provincia
Mercoledì, 25 Settembre 2019 16:04

Vende le figlie in sposa, Pd Pisa plaude a indagini

Massimiliano SonettiArrestato a Pisa per costrizione di matrimonio. Sull'indagine della procura di Pisa interviene anche il Partito Democratico, a nome della segreteria provinciale.
"Vogliamo esprimere il nostro ringraziamento, e quello del Pd - si legge in una nota - alla procura della Repubblica di Pisa, guidata dal procuratore capo Alessandro Crini, e alla polizia, alla squadra mobile di Pisa, per la importante inchiesta che ha portato all'arresto di un padre violento, che voleva imporre il matrimonio alle sue figlie. Grazie a questa inchiesta, in cui si è fatto per la prima volta riferimento al cosiddetto Codice Rosso, è stato possibile porre fine ad un incubo per due giovani donne che volevano scegliere di vivere liberamente la propria vita".

Pubblicato in Politica
Pagina 1 di 131

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466