Cuoio in Diretta

IMG 20190413 214041 resized 20190414 121203122Una cena per chiudere l'annata e per stare tutti insieme, mandando in archivio il Carnevale 2019 e aprendo allo stesso tempo il calendario di iniziative e preparativi per Carnevale che verrà. È con questo spirito che il gruppo carnevalesco della Nuova Luna si è ritrovato a cena ieri sera, 13 aprile, in un appuntamento che messo a tavola oltre 100 persone.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Domenica, 14 Aprile 2019 10:13

Montopoli, Capecchi espone il programma

Cena elettorale 2Iniziata con una cena la campagna elettorale a sostegno di Giovanni Capecchi, candidato dei Democratici per Montopoli.
"Sono molto emozionato di essere qui stasera – ha detto Giovanni Capecchi – il vostro calore mi fa sentire parte di una comunità viva e mi dà la forza per portare a termine quanto iniziato nei primi cinque anni di legislatura".
Per l'occasione sono stati presentati alcuni punti essenziali del programma della lista civica di centrosinistra Democratici per Montopoli, che scaturirà dagli incontri aperti alla cittadinanza e dal confronto con le associazioni e le varie realtà del territorio durante la campagna d'ascolto, sono stati accennati dallo stesso candidato sindaco.

Pubblicato in Politica

cooprisortaInsieme a festeggiare l'arrivo dell'anno nuovo. Questo è quello che hanno fatto 120 soci della Coop La Risorta di Ponte a Egola la sera del 31 nella sala polivalente sopra il negozio. Una iniziativa lanciata dal consiglio della cooperativa e accolta da tantissimi soci. Una ricca cena che ha messo insieme anziani, giovani, bambini che hanno festeggiato, brindato e ballato.

Pubblicato in San Miniato

Associazione Palio BarrocciLa parola d'ordine adesso è una sola: aggregazione, per cominciare ad avvicinare i cittadini al mondo e allo spirito del palio, in modo che le quattro contrade possano iniziare a muovere i primi passi da sole. È l'obiettivo della prima cena organizzata dai Barrocciai capannesi (nella foto), l'associazione impegnata nell'organizzazione dell'inedito Palio dei barrocci.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

cenasanbartolomeoChiusura della strada dalle 16 alle 24 di via Fratelli Rosselli da via Bartolomei a via Fermi per consentire l'effettuazione della cena della vittoria del minipalio dei Barchini dalla contrada San Bartolomeo a Paterno.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Mercoledì, 18 Luglio 2018 18:21

Morta per choc anafilattico: autopsia conferma

ambulanzaLa ragazza di 24 anni morta domenica sera dopo una cena in un ristorante del Pisano è deceduta in seguito a uno choc anafilattico dovuto a una forte reazione allergica. Lo ha stabilito l'autopsia eseguita oggi (18 luglio) dal medico legale, Marco Di Paolo, che, secondo quanto si è appreso, ora dovrà effettuare una serie "di analisi chimico-alimentari per cercare di individuare l'allergene" che ha ucciso la giovane. La salma sarà restituita domani alla famiglia.

Pubblicato in Cronaca

lupicastellanaTra due mesi, martedì 21 agosto, la Kemas Lamipel di Santa Croce tornerà ad allenarsi, radunandosi al PalaParenti. Il tecnico Totire, ha così stabilito, per cui è già nota la data della ripresa della preparazione.

Pubblicato in Sport

9a26793d-b9ee-4171-8118-c4f654d689f4L'atmosfera era di quelle che solo la settimana del Palio sa regalare, con il centro storico vestito dei colori delle contrade e carico di allegria. Una scarica di entusiasmo. Lo stesso che nei prossimi giorni animerà le serate di avvicinamento al 32esimo Palio dei barchini, aperto ieri sera (2 giugno) con la cena delle contrade nelle 'croce medievale' di Castelfranco.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

cena in centroTutti a tavola per inaugurare la settimana del Palio. Tutti a cena insieme prima di aprire i giorni della sfida e della rivalità, nel luogo che più di ogni altro rappresenta l'identità e la storia dei castelfranchesi. È l'appuntamento in programma domani sera, sabato 2 giugno, con la grande cena nel centro storico organizzata dalle quattro contrade.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

foto1Si sono ritrovati insieme ancora una volta, a distanza di 10 anni dal primo incontro, i ragazzi del 1957 originari a Santa Maria a Monte. Una rimpatriata indimenticabile, andata in scena venerdì, 28 dicembre, nella cornice dell'Osteria di Pozzo di Graziano e Tiziana Fanteria.

Pubblicato in Santa Maria a Monte
Pagina 1 di 5

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466