Cuoio in Diretta

ElettricistaRicerchiamo per nostro importante cliente un manutentore elettrico/elettronico. La risorsa dovrà eseguire le attività ordinarie e straordinarie di manutenzione per la parte elettrica, elettronica e automazione degli impianti e macchinari al fine di garantire l'efficienza degli stessi. Orario di lavoro: tempo pieno. Si offre contratto di somministrazione a tempo determinato. Sede di lavoro: Castelfranco di Sotto. Inviare curriculum vitae al fax 0587.213322 o all'e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Pubblicato in Lavoro

Gruppo AutoritàPiù di 500 studenti coinvolti solo nell'anno scolastico 2017/18, circa 5mila quelli che vi hanno partecipato dalla sua prima edizione, nel 2010, quando il progetto didattico Amici per la Pelle nacque come scommessa del Gruppo giovani conciatori del distretto toscano per avvicinare le nuove generazioni del territorio all'industria conciaria. Da allora sono state più di 100 le aziende, tra concerie, calzaturifici e impianti industriali, che hanno ospitato le visite degli studenti, in un percorso che ha coinvolto imprenditori, docenti, rappresentanti delle istituzioni e dell'intero tessuto socio-economico del territorio.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Mercoledì, 07 Marzo 2018 18:13

Calzaturificio cerca grattatore a Castelfranco

calzaturificio-2Ricerchiamo, per industria calzaturiera, un grattatore con esperienza pregressa nella mansione. Sede di Lavoro: vicinanze di Castelfranco di Sotto (Pisa). Inviare curriculum vitae al fax 0587.213322 o all'e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Lavoro

vamasa"Vamas ha più di 100 dipendenti. E poi ha pensato di fare una cosa innovativa. Un'esperienza di successo che nasce dal lavoro e dall'impegno. La Toscana è grande per queste capacità e questi imprenditori. La crisi in Toscana picchia ma è meno forte. Colpisce questa capacità di strutturare questa capacità produttiva e questa rete. I distretti, qualcuno pensava che non reggessero la competizione e invece hanno dimostrato dinamismo". Sono queste le prime parole con cui Enrico Rossi ha aperto la sua visita alla Vamas, storica azienda del distretto conciario per sottoscrivere un protocollo di intesa con la regione Toscana che impegna la Vamas a una serie di investimenti anche in termini di ricerca. "Frutto di un gran lavoro che dimostra come sui distretti stia poggiando la pripresa della Regione - ha aggiunto il presidente della Toscana - Capitalismo dal volto umano che crea ricchezza giocandosela sulla qualità, non sul costo del lavoro".

Pubblicato in San Miniato

Daniele Marella e Giancarlo Onor

I temi dell'automazione e dell'introduzione dell'alta tecnologia nelle catene produttive ed industriali saranno al centro del prossimo incontro “Industria 4.0 - Il lavoro al tempo dei robot” organizzato dal circolo pontederese di Rifondazione Comunista il prossimo 23 giugno. Il dibattito, che si terrà al Centrum Sete Sòis Sete Luas di via Rinaldo Piaggio dalle ore 17, vedrà come ospiti Simone D’Alessandro, economista dell'Università di Pisa, Roberta Fantozzi, della segreteria nazionale Prc e Tommaso Fattori, presidente gruppo regionale “Sì Toscana a Sinistra”. Coordina il consigliere regionale Paolo Sarti.

Pubblicato in Dalla provincia

calzaturiero 2A segnare il passo è soprattutto il calzaturiero, che lascia sul terreno addirittura un 10% in meno di produzione, con un calo di fatturato del 7,4%. Situazione ribaltata per il conciario, dove invece il giro d'affari cala più della produzione: rispettivamente il 5,4 e il 3,9%, a dimostrazione di un settore dove tutto sommato si continua a lavorare, ma nel quale evidentemente il margine di guadagno si assottiglia. A dirlo sono i dati della Camera di commercio di Pisa sulla produzione industriale della provincia nell'ultimo trimestre del 2015, in raffronto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Pubblicato in in Azienda

WP 20150323 007Era cresciuta la scorsa estate. Ma poi la produzione manifatturiera pisana ha chiuso l'anno in negativo. A livello settoriale, tengono la chimica-farmaceutica-gomma-plastica (+6,7%) e la metalmeccanica (+3,6%). Molto negativi, invece, i principali comparti di specializzazione: elettronica-mezzi di trasporto (-14,6%) minerali non metalliferi (-8,0%, prevalentemente vetro), pelli-cuoio (-6,4%) e calzature (-1,1%). Arretra anche il legno-mobili (-0,9%).

Pubblicato in in Azienda

concerieProblemi e prospettive del settore pelli e cuoio. Per due ore, i conciatori hanno provato a spiegarli al governatore della Toscana: Enrico Rossi oggi ha incontrato il consiglio di amministrazione del Consorzio conciatori di Ponte a Egola.
"Con Rossi - ha detto il presidente del consorzio Michele Matteoli - abbiamo voluto fare il punto sul crono programma circa l'attuazione del progetto di riorganizzazione della depurazione industriale e civile. Abbiamo espresso alcune perplessità sui ritardi che sta subendo la scaletta dei lavori e valutato alcune criticità che ancora tutta l'operazione deve superare. Un'operazione che i conciatori, ci tengo a precisarlo, ritengono fondamentale e strategica".

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466