skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

IMG 2791Sono entrati di notte appena hanno visto che i proprietari erano usciti di casa e hanno pensato di avere la via libera. Per la terza volta i ladri sono entrati in un'abitazione di Santa Croce sull'Arno, in una zona centrale e trafficata, ma hanno dovuto fare i conti con il rientro a casa di un ragazzo che ha messo in fuga i malviventi.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

WhatsApp Image 2019-07-30 at 09.34.43Se avessero guardato bene, si sarebbero accorti che quella porta blindata era aperta. Dopo l'ultimo furto subito, infatti, la proprietaria di una casa nel quartiere residenziale che a Santa Croce sull'Arno chiamano Hollywood aveva deciso di usare quello sgabuzzino come ripostiglio per scope e detersivi. I ladri che hanno colpito presumibilmente ieri lunedì 29 luglio, lo hanno scoperto facendo un grosso buco sulla parete lì a fianco.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

furto-ladro

Notte insicura quella fra domenica e lunedì nel centro storico di Santa Maria a Monte, dove topi d'appartamento hanno messo a segno un nuovo colpo in via delle Grazie, mentre i padroni di casa erano nell'edificio.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

badb05fe-7ba2-40cc-bd9a-ae333146ac83 1Era all'aeroporto di Pisa. Aspettava la fidanzata per scappare insieme a lei in Spagna. Anche gli altri tre fermati, secondo quanto accertato dagli investigatori, stavano organizzando la fuga all'estero e sono stati bloccati a Montecativi Terme, dove la banda teneva la base, che fungeva anche da magazzino per la refurtiva.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte 20I carabinieri hanno visto due ragazzi rompere il vetro di una porta finestra ed entrare in casa nel tardo pomeriggio a Ponsacco, mentre di notte, a Bientina, hanno trovato un uomo che con un palo di cemento aveva sfondato una vetrina. 

Pubblicato in Dalla provincia

 ALE0087Ancora un colpo dei ladri a Staffoli in via Ferretto. Questa volta, però, i malviventi hanno causato danni per migliaia di euro a infissi e arredi ma alla fine non hanno trovato niente che valesse la pena rubare. A finire nel mirino della banda degli appartamenti, che a Staffoli dopo un periodo di relativa calma semba avere ricominciato a colpire, sono state due abitazioni che appartengono alla stessa casa singola.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

b645073e-ccd5-4e27-ba1c-78f4a7e296a8Notte brava fra San Miniato e Santa Maria a Monte. Una notte, quella fra martedì e mercoledì, quando una banda di ladri ancora non identificati ha cercato, dopo aver rubato una jeep da un'abitazione di Ponte a Egola, di sfondare il vetro dello storico negozio di abbigliamento “Rodolfo” in via di Bientina.

Pubblicato in Cronaca

IMG-20180514-WA0015Ha provato a entrare in un appartamento in via Battisti a Fucecchio per rubare. Ma il giovane, un 33enne straniero, è stato sorpreso ieri pomeriggio 25 maggio e poi arrestato dai carabinieri della locale stazione.

Pubblicato in Cronaca

29597491 597544797288844 3776572629446671922 nNon si sono limitati a portare via il registratore di cassa. No. I ladri vandali che nella notte tra 3 e 4 aprile si sono introdotti nella sede del Fornacette Casarosa hanno anche distrutto vetri e arredi.

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri dentro centro commercialeE' stato sorpreso e bloccato dai carabinieri di Cascina dopo aver nascosto all'interno di un'autovettura degli accessori per auto che aveva rubato dal centro commerciale di Navacchio. Nel pomeriggio di ieri 19 marzo, così, i militari hanno arrestato un uomo di 37 anni, irregolare sul territorio nazionale, senza fissa dimora, per il reato di furto aggravato. Nel più ampio ambito di un servizio di contrasto ai furti, predisposto dalla compagnia di Pontedera, è stato anche individuato un complice di 60 anni, anche lui irregolare e senza fissa dimora, che era in attesa sull'autovettura e che è stato identificato e denunciato in stato di libertà per il medesimo reato in concorso. 

Pubblicato in Dalla provincia
Pagina 1 di 12

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466