Cuoio in Diretta

3 2Circa 900 le persone controllate, alcune delle quali accompagnate in caserma per ulteriore identificazione, 593 veicoli fermati, 18 persone state denunciate per reati di microcriminalità e 20 sono state sanzionate per violazioni al codice della strada. E' la sintesi di un'attività di controllo del territorio portata avanti negli ultimi dieci giorni tra San Miniato, Castelfranco di Sotto, Santa Croce sull'Arno, Montopoli in Val d'Arno e Santa Maria a Monte dai carabinieri della Compagnia di San Miniato.

Pubblicato in Cronaca

autocullPer i ladri che hanno agito indisturbati per oltre 20 minuti - nonostante sapessero che qualcuno li aveva visti e che avrebbe potuto allertare i carabinieri - è stato un colpo che ha fruttato svariate migliaia di euro e documenti di automobili che probabilmente nel giro della criminalità potrebbero avere un valore ed essere utili per traffici illeciti. La vittima Leonardo Rimicci, infatti, è un commerciante di auto a cui ieri 21 febbraio hanno letteralmente svaligiato la casa e la sede dell'azienda.

Pubblicato in Cronaca

fucecchio ferruzzaTre ragazzi che, a volto scoperto, saltano da un giardino all'altro e scappano quando vedono arrivare i carabinieri. Poi una casa messa a soqquadro, un telefono che squilla per dire: "Vedo qualcuno nel tuo giardino" e un altro che suona tipo: "Siamo in casa, qualcuno ha saltato il cancello".

Pubblicato in Cronaca

furto-ladroLadri in azione nel fine settimana nel comprensorio del Cuoio. I ladri hanno colpito sia a Santa Croce che a Staffoli, forse gruppi diversi, ma questo dettaglio è al vaglio degli inquirenti. In via del Bosco il colpo più devastante per l'abitazione: nella notte tra sabato e domenica sono riusciti a entrare in una villetta a schiera che era incustodita in quanto la padrona di casa, una 60enne, ha dormito fuori ospite di parenti.

Pubblicato in Cronaca

bancomat mpsSfondano la porta della filiale Cassa di risparmio di Volterra a Santa Croce e fanno saltare il bancomat nella notte tra giovedì (21 dicembre) e venerdì. Il bottino vale circa 20 mila euro.

Pubblicato in Cronaca

indexHanno preso letteralmente a colpi di mazza la vetrata della macelleria di Paolo Pepori alle Querce nella notte tra mercoledì (20 dicembre) e giovedì. Bastavano altri due colpi al massimo e la vetrata sarebbe stata distrutta. E a pochi passi, ben visibile, i malviventi hanno lasciato tre taniche di benzina. "In 20 anni di attività non ho mai visto una cosa simile. E' un tentato furto o un avvertimento mafioso?", è il grido di allarme del proprietario del negozio.

Pubblicato in Cronaca

refurtivaHanno intercettato un'automobile rubata, l'hanno seguita per identificare le due persone a bordo che hanno tentato la fuga a piedi. Ma i carabinieri hanno raggiunto uno dei due e portato a termine un'operazione che gli ha consentito di recuperare merce rubata in almeno tre furti a Santa Croce. 

Pubblicato in Cronaca

antichità caniniStoria tragicomica in due atti per due imprenditori di Santa Maria a Monte, che dopo aver denunciato un furto nel 2014 e averne sventato un altro pochi mesi fa, sempre dagli stessi soggetti, finiranno per doversi difendere in tribunale dall'accusa di minacce.

Pubblicato in Cronaca

Calzaturificio Ambra

Ladri organizzati per un vero e proprio raid notturno, quelli che nella serata di giovedì scorso hanno fatto irruzione all'interno dello storico calzaturificio “Ambra Cavallini”, a Ponticelli. Colpo sventato grazie un'allarme quando ormai sensori e telecamere erano state messe fuori uso.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 13 Dicembre 2017 13:09

Spaccata a Fucecchio: secondo colpo in 15 giorni

spaccata a fucecchioHanno spaccato la vetrata intorno alle 3,30 di stanotte, quella tra il 12 e il 13 dicembre e sono entrati dentro l'autoscuola San Giorgio di Fucecchio, che si trova in via Dante Alighieri. Per la seconda volta nel giro di 15 giorni. I malviventi, in cerca di bottino, dopo aver messo a soqquadro tutti i cassetti, se ne sono andati via a mani vuote.

Pubblicato in Cronaca

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466