Cuoio in Diretta

Venerdì, 20 Febbraio 2015 17:00

Ladri in trasferta nel pisano

CARABINIERI 1Da Torino a Pisa per compiere furti. Si tratta di madre e figlio torinesi, denunciati dai carabinieri di Pomarance e Ponteginori, per cinque furti avvenuti su auto in sosta avvenute a dicembre e gennaio nella provincia di Pisa. In particolore i due sono responsabili di un furto ai danni di due cacciatori, derubati di soldi e carte di credito lasciati in auto, dopo che qualcuno aveva infranto i vetri del veicolo.

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri pisa-2In occasione di un normale controllo i carabinieri della compagnia di Pontedera, hanno fermato tre albanesi residenti a Stibbio nel comune di San Miniato. Da accertamenti più approfondititi è risultato che i tre uomini avevano in casa pistole rubate, soldi in contanti e alcuni oggetti d'oro per un valore di 15 mila euro. Le pistole recuperate erano state rubate durante furti in villa avvenuti a Lari circa un mese fa e nel comune di Crespina Lorenzana. I tre sono stati arrestati con l'accusa di detenzione illegale di armi e ricettazione.

 

Pubblicato in Cronaca

CARABINIERI 1Armati di picconi hanno sfondato la vetrata di una villa sulle colline sanminiatesi nella zona di Corniano. I malviventi hanno approfittato dell'assenza dei proprietari e intorno alle 20 di giovedì scorso, 12 febbraio, si sono introdotti all'interno dell'abitazione manomettendo il sistema di allarme. Indisturbati hanno cercato oro e gioielli a dare l'allarme sono stati i proprietari di casa quando sono tornati. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, ma al momento non si conosce l'ammontare della refurtiva.

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 12 di 12

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466