skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

Tizia Puppo come ogni mattina, ha aperto la sua pizzeria a Pontedera in via Salvo D'Acquisto e ad accogliero ha trovato una brutta sorpresa. Durante la notte un ladro si è introdotto nella sua pizzeria Da Tiziano ed è riuscito a dilegaursi, dopo aver forzato una porta,  con un cospicuo bottino. Il malvivnete oltre a portare via il cassetto della cassa, dove vi erano degli psiccioli, ha rubato anche un pc, un tabet un cellulare comprato il giorno stesso. Il ladro però, non sapeva evidentemente che nel locale dopo l'ultimo furto subito da Puppo, il proprietario aveva installato una serie di telecamere per difendersi da ciò che i carabinieri non riescono a proteggerlo. Nei filmati della telecamera infatti si vede chiaramente il malvivente che fruga nella pizzeria per poi dileguarsi rapidamente. "Sono veramente arrabbiato - raccontat Puppo - mi erao appena comeprato i lcellulare e mi lo hanno protato via. in una pizzeri a infatti se non trovi soldi c'è poco da rubare , ma evidentemente il ladro sapeva che avevo un po di strumenti tecnoligici in negozio"  

(Notizia in aggiornamento)

Pubblicato in Dalla provincia

circolo le vedute“Ci sono momenti in cui sei vicino a prendere una decisione ed il destino ti da una mano: le tolgo le slot”. Ha le idee chiare Massimo Cantini, presidente del circolo Arci 'Le Vedute' sulla Romana-Lucchese visitato dai ladri nella notte fra lunedì e martedì, dopo un tentativo andato a vuoto appena sette giorni fa.

Pubblicato in Fucecchio
Lunedì, 23 Novembre 2015 11:18

Furto in casa a San Miniato Basso

Carabinieri notte 4Nuovo furto in abitazione a San Miniato Basso nella serata di domenica.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte 3Tecnicamente è Cerreto Guidi, ma al confine con Fucecchio. Nella tarda serata di ieri 5 novembre un'auto è stata lanciata contro l vetrina di un supermercato sulla strada provinciale.

Pubblicato in Fucecchio
Giovedì, 22 Ottobre 2015 11:53

Ladri a San Miniato basso, via 800 euro

ladrp finestraFurto un abitazione a San Miniato Basso nella giornata di ieri ( 21 ottobre) i ladri questa volta in pochi minuti sono riusciti a sottrarre alla famiglia 800 euro che erano stati nascosti una borsa.

Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 16 Ottobre 2015 19:19

Marti, ladri in casa rubano i soldi

carabinieri roberto 1Si sono introdotti in casa, hanno frugato un po' e se ne sono andati con 100 euro. E' successo nella serata di ieri 15 ottobre a Montopoli Val d'Arno, nella frazione di Marti. I ladri si sono entrati in casa mentre i proprietari non c'erano e ne sono usciti con i soldi, senza trovare altro da rubare.

Pubblicato in Cronaca
Mercoledì, 14 Ottobre 2015 11:58

Assalto al bancomat della Coop di Santa Croce

IMG-20151014-WA0002Con un piede di porco, nella notte tra il 13 e il 14 ottobre, hanno provato a estrarre la cassa del bancomat davanti al supermercato Coop di Santa Croce sull'Arno.

Pubblicato in Cronaca

fantasy negozio ponte e golaFurto al negozio di articoli in pelle Fantasy, nel centro di Ponte a Egola, all'angolo tra via Piave e via 25 aprile. Nel primo pomeriggio di ieri all’ora di pranzo i malviventi sono entrati nuovamente in azione.

Pubblicato in Cronaca

IMG-20151010-WA0017Tentato furto, nella notte, all'ufficio postale di San Romano. I malviventi prima hanno cercato di aprire la porta esterna vicina al bancomat, con il solo risultato di rompere la maniglia.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri robertoI carabinieri nella serata di martedì 6 ottobre, sono stati allertati per un presunto tentativo di furto ma alla fine hanno trovato e denunciato un uomo del posto che stava viaggiando con un'automobile rubata.

Pubblicato in Cronaca

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466