Cuoio in Diretta

JosèDammert1Dal Perù a Vinci per amore del Genio Universale. Il giovane attore Josè Dammert, 29anni, in Perù si divide tra teatro, cinema, tv e moda e sarà a Vinci il 21 giugno per il Dramma Popolare di San Miniato, che quest'anno dedica tutto il cartellone della Festa del Teatro dello Spirito alla ricorrenza dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci.

Pubblicato in San Miniato

404c9aa8-9bbd-4571-a700-2980c41afc0aL'ingresso è gratuito ma solo fino a esaurimento posti. La storia è ispirata a I sentieri dei nidi di ragno, di Italo Calvino, anche se ci sono persino testi originali composti dagli allievi. Gli allievi sono quelli del laboratorio di teatro e di espressione scenica Achab per adulti. In scena, al teatro Verdi di Santa Croce sull'Arno, saliranno giovedì 13 giugno alle 21,30 con Sentieri senza nome, il saggio spettacolo degli allievi del corso di teatro condotto da Diletta Landi.

Pubblicato in Cultura e Spettacoli

Immagine teatroIl teatro di Bò nel mese di settembre ha cominciato i suoi viaggi teatrali con gli allievi bambini e ragazzi. Viaggi ricchi di emozioni, che giungono al termine questo fine settimana al teatro comunale di Santa Maria a Monte con gli (As)Saggi Conclusivi di fine laboratorio.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

CENTRI ESTIVI 2019Ancora pochi posti a disposizione per i centri estivi a Fucecchio.
Sono addirittura quattro le proposte di centro estivo pensate per tutti i ragazzi dagli 11 ai 16 anni per svolgere un periodo di attività all'insegna del divertimento e dello stare insieme. Quattro centri estivi al costo di 15 euro settimanali che spaziano dalle arti circense alla conoscenza del territorio fino all'incontro con le arti del teatro e della musica.

Pubblicato in Fucecchio
Mercoledì, 05 Giugno 2019 13:56

Festa del teatro, con Leonardo protagonista

WhatsApp Image 2019-06-05 at 13.49.32Dopo il successo dello scorso anno con “La masseria delle allodole”, tratto dal testo di Antonia Arslan e con la regia di Michele Sinisi, la Festa del teatro organizzata dal Dramma popolare, giunge alla 73 esima edizione. Una rassegna che con ‘I venerdì del dramma’ ha fatto la storia del teatro in Italia e oltre i confini nazionali. Il fil rouge su cui si muoveranno gli spettacoli di quest’anno – 5 opere inedite – è il Genio per eccellenza: Leonardo da Vinci. A 500 anni dalla morte, l’artista a tutto tondo, viene celebrato in tutte le sue sfaccettature e il percorso prende le mosse dal dipinto più celebre di Leonardo: Il cenacolo. Questa mattina, mercoledì 7 giugno nella bellissima sala delle Sette virtù del palazzo comunale di San Miniato è stato presentato il cartellone teatrale da Marzio Gabbanini, presidente del Dramma popolare, alla presenza del vescovo Andrea Migliavacca, Gianfranco Rossi, presidente della Fondazione Cassa di risparmio di San Minaito, Massimo Cerbai, direttore generale di Credit Agricole e Vittorio Gabbanini, sindaco uscente. 

Pubblicato in San Miniato

1571f9d0-9089-44ab-972f-ed7c2ed5222eCirca 250 ore di attività e 23 classi coinvolte. Con una particolare attenzione ai temi della cittadinanza attiva, del rispetto reciproco e della legalità consapevole. Un lavoro che arrivasul palco: dal 3 all'8 giugno le scuole primarie dell'Istituto Sacchetti di San Miniato ("Don Milani" di San Miniato basso, "Leonardo Da Vinci" di San Miniato, "Giuseppe Giusti" di La Scala e "Carlo Collodi" di Ponte a Elsa) saranno in scena con gli spettacoli di fine laboratorio.

Pubblicato in Cultura e Spettacoli

due per teE' con Due per te il prossimo appuntamento con gli spettacoli di Intesa teatro amatoriale, in collaborazione con il comune di Santa Maria a Monte.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

1-2Nuova produzione della compagnia di teatro amatoriale Amici del Poggio 'adottata' dall'associazione Una Goccia Onlus di Castelfranco di Sotto.
Si tratta della commedia brillante Leonardo e la magia del tempo che verrà promossa in diverse date toscane a ottobre 2019.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

michele altini“Sorprende che il Comune di San Miniato non abbia trovato il denaro necessario per finanziare una prestigiosa iniziativa tradizionale della città come Prima del Teatro, la Scuola europea per l’arte dell’attore, giunta alla sua 35esima edizione. Sorprende non solo per la scarsa sensibilità mostrata verso la cultura, ma anche perché in questa campagna elettorale dal candidato di centrosinistra viene garantito in ogni sede che il bilancio comunale è a posto”. Così interviene Michele Altini, candidato a sindaco di San Miniato per il centrodestra.

Pubblicato in Politica

la tempestaSul palcoscenico c'erano alcuni studenti del liceo Marconi di San Miniato e giovani richiedenti asilo presenti sul territorio. Lunedì 13 maggio, Dopo la tempesta è andata in scena al Teatro di Quaranthana di Corazzano. 
Le ragazze e i ragazzi che hanno partecipato al laboratorio sono Dario Arzilli, Matteo Bachini, Matilde Bargellini, Petra Berni, Chiara Ciotta, Giada Gaziano, Niccolò Giannoni, Emilia Menichetti, Martina Morelli, Jerryo Omorogbe, Derick Opoku, Alice Nosellotti, Sofia Nosellotti, Caterina Papalia, Amanda Prapaniku, Elena Tesi, Ludovico Vanni.

Pubblicato in San Miniato
Pagina 1 di 31

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466