Cuoio in Diretta

Comitato Sagra della patata, Vanni: “Servono spazi”

Vota questo articolo
(1 Vota)

spazi sagra patata"L'amministrazione assegni al comitato della Sagra della patata l'ex scuola di Cinque Case". E' la proposta avanzata da Alberto Fausto Vanni di Progetto repubblicano per Santa Maria a Monte.

"Santa Maria a Monte – spiega Vanni - può avere un futuro brillante se istituzioni, attività commerciali e popolazione hanno interessi comuni. La formula già sperimentata anni fa è sempre la solita, un progetto che dia a Santa Maria a Monte un ruolo originale e possibile. Un argomento per raggiungere questo obbiettivo è anche la Sagra della patata fritta, che quest'anno ha iniziato un nuovo percorso e i risultati sono sotto gli occhi di tutti: tanta gente ha preso parte alla 46esima edizione. Mi permetto di consigliare al comitato organizzativo di indire un'assemblea pubblica e aprire le porte a chi ha ideespazi sagra patata1 nuove e a chi vuol far parte di questo comitato. Complimenti al gruppo organizzatore presieduto da Carmine Giusto. Sono trascorse – prosegue Vanni - già due settimane dalla fine della Sagra della patata fritta e, purtroppo, alcune strutture sono ancora parcheggiate in piazza della Vittoria, alcuni componenti del comitato ci hanno detto che l'amministrazione comunale non ha intenzione di ospitare in spazi pubblici questi manufatti. A nostro avviso – è la proposta di Vanni - l'amministrazione comunale ha l'obbligo di andare incontro alle necessità del comitato Sagra della patata: visto che ci sono vari spazi comunali, noi suggeriamo di assegnare al comitato la ex scuola delle Cinque Case e il relativo spazio esterno. Così oltre a dare una sede per qualsiasi attività attinente allo svolgimento della Sagra si darebbe uno spazio esterno per alloggiare i containers che attualmente stazionano in piazza della Vittoria".

 

Ultima modifica il Venerdì, 01 Settembre 2017 20:47

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466