skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

Lavoro, corsi di Simona Valori fra sartoria e pelle

Vota questo articolo
(2 Voti)

scuola Simona ValoriRiparte un nuovo anno di formazione ed altissima professionalità nel settore moda per Simona Valori, titolare dell'atelier di sartoria New Dream e della scuola Fashion Style che per il quarto anno dà il via ai corsi di modellismo, figurino, stilismo e ricamo. Un ricco ventaglio di opportunità per studenti, anche alle primissime armi, che abbiano voglia di mettersi in gioco nel settore della moda e della sartoria, ma non solo. L'offerta, infatti, si allarga a nuovi corsi ed anche a nuove collaborazioni con aziende del settore.

Oltre ai corsi già menzionati, vi saranno quello di aggiunteria per calzature tenuto da Giuseppina Esposito, quello di portamento e bon ton per modelle tenuto Sarajó Mariotti e, innovazioni di quest'anno, corso di modellista calzaturiero con Romualdo Gorelli, mode per capi in pelle con Daniela Gozzi, modellismo per borse con Gaetano Calò. “La scuola si amplia e cerca di venire incontro a quelle che storicamente sono le vocazioni di questo territorio – dicono Andrea Pala e Simona Valori, titolari della scuola. - Lo facciamo, come sempre, avvalendoci della professionalità di persone che hanno maturato un'esperienza trentennale nel settore, con collaborazioni con alcune delle più prestigiose firme della moda. Quest'anno, poi, grazie alla collaborazione con due aziende del territorio, l'Officina Vimac di Montopoli e la Cresti & Tafi di Castelfranco, potremo aggiungere al percorso formativo iniziale dei nostri corsi anche una fase dedicata al Cad e all'industria manifatturiera 4.0, con percorsi sul modellismo ed un approccio alle nuove tecnologie informatiche impiegate nel settore per la creazione e rifinitura dei modelli”. A completare il quadro i numerosi workshop che la scuola da sempre accompagna ai corsi, che si rivolgono comunque a tutti. “Non ci sono preclusioni e non sono richieste conoscenze pregresse” spiega Simona Valori. Da qualche tempo, nella filiale pisana della scuola, si tengono anche corsi dal carattere più ludico-didattico sempre orientati al settore dell'arte e della moda, dedicati ai bambini e ragazzi dai 9 ai 14 anni. “La nostra è una scommessa che ormai vinciamo da oltre quattro anni. Iniziammo con una sola allieva e ad oggi annualmente ne abbiamo circa 40 – raccontano Pala e Valori. – Tutto questo in un settore che promette ancora ottime prospettive per chi accresce la sua formazione attraverso percorsi che prevedano un rapporto stretto con le aziende. Lo vediamo con tutti coloro che sono passati da noi ed oggi non hanno dovuto aspettare molto per inserirsi, anche con grandi soddisfazioni”.
“E' una grande soddisfazione per noi ospitare una realtà come questa, li abbiamo visti nascere e crescere a Ponticelli e poi scommettere sul centro storico con il loro Atelier grazie ai bandi de Il Borgo che Vorrei, che fa già molto parlare di sé anche grazie alle sue molteplici collaborazioni con case di moda in Italia e all'estero – dicono il sindaco Ilaria Parrella e Manuela Del Grande, vicesindaco. – Facciamo parte del comprensorio della moda ed è giusto portare all'attenzione dei tanti ragazzi che si affacciano alla vita lavorativa percorsi come quelli che offre Simona Valori, a dimostrazione che spesso le opportunità sono più vicine di quanto si possa pensare”. I corsi avranno inizio a partire dalla prossima settimana, per informazioni è possibile contattare la scuola alla sede in via delle Colombaie, 29 a Ponticelli, ai numeri di telefono 3892459268 e 0587704131 o alla pagina Facebook Simona Valori Atelier.


Nilo Di Modica

Leggi anche Il sogno di Simona Valori, la sarta che fa opere d'arte

Ultima modifica il Sabato, 09 Settembre 2017 17:29

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466