Cuoio in Diretta

Puliamo il borgo, Santa Maria a Monte contro i rifiuti

Vota questo articolo
(1 Vota)

101 5464Continuano gli appuntamenti con Puliamo il mondo di Legambiente e questa volta tocca a Santa Maria a Monte. Sabato 24 novembre alle 9 il comune, in collaborazione con Legambiente ha organizzato il progetto Puliamo il borgo.

L'appuntamento è in via Valle, davanti alla centrale idrica ed è mirato a pulire in particolare la zona di Montecalvoli Alto. "Questo evento – spiega l'assessore Elisabetta Maccanti – si inserisce tra le numerose iniziative intraprese dal Comune all'interno della campagna di formazione dei cittadini sulla tutela dell'ambiente in cui viviamo". L'impegno del comune in tema di ambiente non è nuovo: l'ultima iniziativa, il 28 settembre aveva coinvolto anche i ragazzi delle scuole elementari di Montecalvoli proprio per sensibilizzarli in materia. L'impegno della cittadinanza sembra essere stato premiato visto che i livelli della raccolta differenziata nel comune sono passati dal 40 al 75 per cento. "Sono state svolte diverse assemblee pubbliche - riferisce Ilaria Parrella, sindaca di Santa Maria a Monte –, assemblee molto partecipate dai cittadini ai quali abbiamo chiesto la collaborazione per contrastare l'abbandono invitandoli a segnalare comportamenti sospetti. Il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti riguarda tutto il territorio comunale ma l'impegno dell'amministrazione nel contrastarlo è crescente e sta lavorando su diversi fronti tra i quali anche la formazione dei ragazzi".

 

Ultima modifica il Mercoledì, 14 Novembre 2018 22:12

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466