Cuoio in Diretta

Piazza Vincenti, Vanni: “Quanto un parto per approvarla”

Vota questo articolo
(1 Vota)

FRANCO VINCENTI SXL'amministrazione comunale di Santa Maria a Monte ha accettato di intitolare una piazza a Franco Vincenti, eroe di Santa Maria a Monte. La richiesta fatta da Alberto Fausto Vanni e L’Idea per Santa Maria a Monte il 14 giugno, ha ricevuto oggi (22 febbraio) la sua approvazione da parte dell’amministrazione comunale per intitolare una piazza all’eroe santamariammontese.

Franco Vincenti nato a Santa Maria a Monte nel 1916 aveva sempre sognato di pilotare aerei ma non poteva che il suo sogno lo potesse far diventare un eroe, o meglio ancora un martire. Fidanzato con una ragazza di Santa Maria a Monte, il 18 giugno 1940, alla vigilia delle nozze, l’aereo che stava collaudando, sui cieli di Puglia, ebbe un’'improvvisa avaria al motore. Il destino volle che questo succedesse mentre stava sorvolando la città di Foggia. Resosi conto che, abbandonato a se stesso, l’aereo sarebbe precipitato in pieno centro cittadino, Franco Vincenti, ignorò gli ordini ricevuti via radio di lanciarsi col paracadute e dirottò l’aereo sulla periferia della città, salvando con il suo sacrificio decine di vite umane. Per questo atto eroico, il Ministero della Difesa, conferì a Franco Vincenti la medaglia d’argento al valor civile. “Quasi quanto un parto per avere da parte del sindaco una risposta in merito – ha detto Alberto Fausto Vanni, coordinatore del movimento che ha presentato l’iniziativa -. Siamo contenti di aver raggiunto questo obiettivo, avevamo anche interessato il prefetto di Pisa perché perorasse questa causa, infatti il suo interessamento è stato prezioso per la l’intitolazione di una piazza a Franco Vincenti. I cittadini illustri sono importanti in una società che, purtroppo, ha la memoria corta, per quello che hanno fatto e per quello che ci tramandano, Franco Vincenti, dimenticato per troppi anni, finalmente avrà il suo giusto riconoscimento. Le nostre ricerche storiche e le testimonianze raccolte di persone ancora in vita che ricordano questo eroe sono a dimostrazione che Franco Vincenti merita la piazzetta di Fondo Coste, dove ha abitato fino alla maggiore età”.

 

Ultima modifica il Venerdì, 22 Febbraio 2019 21:22

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466