Cuoio in Diretta

Santa Maria a Monte in fiore, bandi per far sbocciare il centro

Vota questo articolo
(1 Vota)

fiori pecoreDue bandi per far sbocciare il centro storico, riempiendolo dei colori e del profumo dei fiori Santa Maria a Monte. A giugno 2016, l'Amministrazione ha avviato il progetto Smam Il borgo che vorrei per la riqualificazione del centro storico. Il progetto si è sviluppato in più ambiti: commerciale, artigianale, turistico e di riqualificazione urbana. E ora, sempre nell'ottica della valorizzazione dei propri centri storici, continua nel percorso di promozione e valorizzazione con due ulteriori progetti legati all'abbellimento e decoro dei borghi.

Sono due i bandi in pubblicazione sul sito del comune. Con la seconda edizione del concorso Santa Maria a Monte in fiore, durante la manifestazione prevista per il 22 aprile, il Festival d'Europa, l'obiettivo è valorizzare con di fiori e piante e strumenti di decoro per l'abbellimento floreale alcune aree pubbliche quali piazze, aiuole, scalinate, o particolari di edifici pubblici o di culto che saranno individuate dall'amministrazione comunale una settimana prima dell'evento. Le aziende di produzione e vendita di fiori e piante interessate potranno presentare domanda e al miglior allestimento verrà dato un premio di 500 euro. E' nuovo il bando per l'allestimento floreale in via Carducci che punta a individuare un'azienda di vendita o produzione di fiori e piante per l'installazione e il mantenimento dei vasi di piante e fiori lungo via Carducci in cambio di una riduzione della Tari. I bandi sono pubblicati sul sito del Comune con le modalità di presentazione delle domande e la scadenza.

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466