Cuoio in Diretta

Santa Maria a Monte aderisce al Controllo del Vicinato

Vota questo articolo
(1 Vota)

064358f9-4d4e-4f48-8696-760572e6a7ceAnche il comune di Santa Maria a Monte ha sottoscritto il progetto Controllo del Vicinato. Il protocollo era già stato sottoscritto dai sindaci del comprensorio del Cuoio (Cittadini “in allerta” e in rete, controllo di vicinato convince) e oggi 7 luglio altri hanno aderito all'iniziativa della prefettura di Pisa.

Oltre a Santa Maria a Monte hanno aderito al protocollo i comuni di Pisa, Cascina, Volterra, Guardistallo, Crespina Lorenzana, Fauglia, Pontedera, Casciana Terme Lari, Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli e Palaia. Alla sottoscrizione del protocollo erano presenti il questore Paolo Rossi, il vicecomandante provinciale dei carabinieri Francesco Schilardi e il comandante del gruppo Guardia di Finanza di Pisa Roberto Lauretta, nonché i comandanti delle compagnie carabinieri di Pisa, Pontedera, San Miniato e Volterra.
Il Prefetto ha ringraziato le amministrazioni comunali che aderendo al Protocollo, aperto a tutti i Comuni della provincia, assumono "l'impegno di garantire la formazione dei cittadini che sono chiamati a collaborare con le forze di polizia locali e statali fornendo alle stesse informazioni utili a prevenire e contrastare eventi e situazioni pregiudizievoli per la sicurezza delle aree cittadine".

 

Ultima modifica il Mercoledì, 07 Agosto 2019 21:37

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466