SkinaquarnoCORRETTA

Cuoio in Diretta

Mercoledì, 13 Marzo 2019 12:30

Il teatro di Bò ricorda Falcone e Borsellino

12219483 195505294115803 6075204041829369795 n“Guardiamole negli occhi queste vittime di mafia e immaginiamo di poterle guardare tutte, ma proprio tutte. Una per una. Sono quasi 700 persone, semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell’ordine, sacerdoti, imprenditori e commercianti, sindacalisti, esponenti politici, amministratori locali morti per mano delle mafie solo perché, con rigore e coerenza, hanno compiuto il loro dovere. Guardiamole negli occhi e assumiamo un impegno: quello di far vivere ogni giorno la loro memoria, di raccogliere il loro esempio progettando un cammino di legalità”. Queste le parole di Franco di Corcia, gestore del teatro comunale di Santa Maria a Monte e regista per la compagnia Teatro di Bò.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

3b58eb56-e4ec-4a0a-9069-762b8d867cf7"Non è stato raggiunto il quorum del 20% degli aventi diritto al voto come previsto dal regolamento per nessuna delle consulte, ma ciò non toglie niente alla bella giornata di partecipazione che si è svolta ieri domenica 10 marzo" è la posizione della sindaco di Santa Maria a Monte Ilaria Parrella. Un "flop che dimostra che qualcosa non ha funzionato secondo il coordinatore dell'Idea per Santa Maria a Monte Alberto Fausto Vanni. 

Pubblicato in Santa Maria a Monte

IMG 20190109 214445"Ma qui non siamo in Isvizzera, siamo in Italia. E in Italia ci sono gli incivili" questo lo sfogo di una cittadina. Santa a Monte alle prese con i rifiuti. una situazione che nelle varie assemblee si annuncia vivace nel dibattito tra utente e istituzioni e anche caratterizzata da qualche divergenza di vedute, ma  i tempi cambiano e con loro anche gli usi ei costumi sopratutto quando si parla di rifiuti, se l'obiettivo è produrne il meno possibile. La rivoluzione della raccolta differenziata infatti non è soltanto un problema di smistamento dei rifiuti, ma riguarda gli stili di vita, le abitudini e le spese dei consumatori.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

Ilaria Parrella"L'anno che si chiude ha visto, con le elezioni, la piena riconferma di questa Amministrazione che sta affrontando la seconda legislatura con entusiasmo e passione nonostante le risorse a disposizione siano sempre minori. Grazie all'aiuto e il supporto di tutti, dipendenti, consiglieri, rappresentanti delle Consulte, dei Forum, delle commissioni e dei cittadini, che ci hanno segnalato prontamente i bisogni del nostro territorio, ci è stato possibile essere più vicini a tutti". Lo ha detto la sindaco di Santa Maria a Monte Ilaria Parrella, augurando "un felice e sereno 2019".

Pubblicato in Santa Maria a Monte

Ilaria ParrellaAlla fine a Santa Maria a Monte anche l'intervento per migliorare e mantenere la caserma dei carabinieri nella sua attuale sede, fatto dall'amministrazione comunale, con parere favorevole del consiglio provinciale proprietario dell'immobile, rischia di diventare un caso politico.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

WhatsApp Image 2018-12-28 at 16.03.07Lavori in arrivo per la stazione dei Carabinieri di Santa Maria a Monte, dopo la votazione in consiglio ieri (27 dicembre) di una nuova concessione per i locali che da decenni ospitano l'Arma, sui quali adesso il comune vuole anche intervenire con lavori di riqualificazione strutturale.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

nataleE' impossibile pensare al Natale senza immaginare i concerti di Natale. Per le strade e nelle vie si diffondono melodie che iniziano a riscaldare l'atmosfera e ci accompagnano ai giorni di festa. Venerdì 14 dicembre, alle 21,30 la Pieve Collegiata di San Giovanni Apostolo ed Evangelista ospitarerà il concerto natalizio della Filarmonica 'Giuseppe Verdi' di Santa Maria a Monte.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

7dde4826-53b3-4764-8737-c7f67fcdaa52Intorno agli anni '60, un sociologo americano di nome Edward Banfield utilizzò in una sua ricerca la lettura dei giornali come uno degli indicatori per misurare il tasso di cultura civica presente in un paesino del sud Italia. In estrema sintesi, si può dire che la lettura dei giornali e la cultura civica, erano e sono, direttamente proporzionali: all'aumentare dell'uno, aumenta anche l'altra. Ovviamente, la lettura dei giornali non può essere l'unico parametro da prendere in considerazione, ma di per sé ci dice molto sulla capacità dei cittadini di uscire dalle logiche familistiche e di organizzarsi in gruppi di interessi per perseguire gli stessi obiettivi. Insomma, sulla consapevolezza dei cittadini di essere tali.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

WhatsApp Image 2018-12-06 at 17.17.28Un paese vivo ha bisogno di attività, di commercianti, di servizi. Senza questi, si rischia di parlare di "paesi morti", come si suol dire. Santa Maria a Monte, grazie a una politica basata sul baratto amministrativo, sta ripartendo grazie alle numerose attività lanciate.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

CINZIA BOGGIA

“Per senso di responsabilità nei confronti dei miei concittadini ai quali sei anni fa ho chiesto il voto come candidato sindaco, sento di dover chiarire la mia posizione”. Inizia così la lettera che Cinzia Boggia, dipendente comunale a Santa Maria a Monte e già candidata sindaco alla penultima tornata amministrativa, ha scritto pubblicamente dopo il caso delle pause caffè non “timbrate” in comune, al centro di un indagine della procura conclusasi con l'archiviazione (leggi).

Pubblicato in Santa Maria a Monte
Pagina 1 di 13

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466