Cuoio in Diretta

WhatsApp Image 2019-02-01 at 11.32.41Il cielo d'estate in una notte all'osservatorio di Tavolaia di Santa Maria a Monte. Giovedì 22 agosto all'osservatorio astronomico si terrà una mini conferenza dal titolo "Il cielo: gli oggetti visibili nel cielo nel periodo estivo", relatore Mauro Bachini e altri soci "Isaac Newton".

Pubblicato in Santa Maria a Monte

lunaNe cadranno di più tra 12 e 13 agosto. Ma allora la luna crescente sarà quasi piena e quindi potrebbe essere più difficile vederle. La notte delle stelle cadenti, quindi, è quella di San Lorenzo, quella del 10 agosto che sta per iniziare insomma, quest'anno ancora più indicata per alzare gli occhi, aspettare quella scia luminosa, chiudere gli occhi ed esprimere un desiderio. In una magia che non si compie quando passa la luce ma nell'attesa e nel modo in cui si sceglie di trascorrerla.

Pubblicato in Cronaca

WhatsApp Image 2019-02-01 at 11.32.412Il cielo e gli oggetti visibili in questo periodo. Una serata per guardare e per conoscere quella organizzata per oggi 25 luglio all'osservatorio astronomico di Tavolaia a Santa Maria a Monte. Un serata interamente dedicata alle stelle e al cielo dalle 21,30, con ingresso libero e gratuito.

Pubblicato in Santa Maria a Monte
Giovedì, 06 Giugno 2019 18:23

Smam, consulte di nuovo al voto: i candidati

consulte smam

di Nilo Di Modica

Elezioni delle Consulte, secondo atto. Dopo il ricorso al Tar e la riforma del regolamento per le candidature, si svolgeranno infatti per la seconda volta le elezioni per la nomina delle consulte del comune.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

osservatorio tavolaiaSarà mostrata la ripresa della prima immagine radio del Black Hole nella Galassia M87, in una serata dedicata alle nuove scoperte sui buchi neri. Nell'ambito del Festival d'Europa, l'Osservatorio Astronomico di Tavolaia ha organizzato una serata speciale, con ingresso libero e gratuito. Lunedì 22 aprile alle 21,30, al termine della conferenza e condizioni meteo permettendo, sarà possibile assistere a una visita guidata del cielo con laser e telescopi, con i quali saranno visibili gli oggetti del periodo, come la luna, la costellazione di Orione, con la possibilità del rilevamento meteore al Meteor Scatter.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

votoconsultadi Nilo Di Modica

Nessun quorum per le consulte di località di Santa Maria a Monte. In nessuna delle cinque zone del Comune in cui si votato per gli organismi di partecipazione, infatti, si è raggiunto il 20 per cento di votanti che rende valida la consultazione.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

WhatsApp Image 2019-02-01 at 11.32.421Svaligiano la casa e picchiano i cani. Il raid dei ladri ha creato molto disagio alle proprietarie dell'immobile che si trova nel centro di Tavolaia, piccola frazione di Santa Maria a Monte, nel cuore delle Colline delle Cerbaie.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

canada in tavolaiaC'è un po' di Canada all'osservatorio astronomico di Tavolaia. L'anno di attività dell'osservatorio è partito infatti con un tocco di internazionalità, con la visita di una scolaresca canadese di Montreal (Quebec) che ha impreziosito la giornata di domenica 7 gennaio, con 15 studenti accompagnati da due professori.

Pubblicato in Santa Maria a Monte
Mercoledì, 18 Ottobre 2017 11:53

Una nuova stella scoperta da Siena e Tavolaia

osservatorio tavolaiaDopo l'anello di Haumea (Scoperta per gli astrofili di Tavolaia: osservata Haumea), all'osservatorio di Tavolaia di Santa Maria a Monte può vantare un'altra scoperta, fatta in collaborazione con l'università di Siena. Si tratta del sistema Ew Ucac4 410-066217, una stella variabile della classe Ew ubicata nella costellazione di Ofiuco scoperta addirittura a fine maggio e censita solo la scorsa settimana nel database internazionale delle stelle variabili Vsx.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

2017-06-07303A-haumea 290"In Europa quella sera eravamo più di 50 osservatori impegnati. Ma non tutti sono riusciti ad approfittare dell'occultazione per osservare Haumea". Queste le prime parole con le quali il team di astrofili dell'associazione "Isaac Newton" di Tavolaia ha annunciato una scoperta di carattere scientifico di livello internazionale, avvenuta lo scorso 21 gennaio e pubblicata proprio in questi giorni dalla rivista Nature. Del team fanno parte Mauro Bachini, il castelfranchese Giacomo Succi e Fabio Martinelli. Le osservazioni sono state effettuate a Lajatico in stretto contatto con l'Instituto de Astrofísica de Andalucía (Granada).

Pubblicato in Santa Maria a Monte
Pagina 1 di 4

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466