Cuoio in Diretta

blocco cc s miniatoUn 36enne residente a San Miniato è stato sorpreso dai militari del Norm aliquota radiomobile di San Miniato con oggetti da scasso posseduti illegalmente e 0,15 grammi di eroina. L'uomo è stato segnalato all'autorità giudiziaria nell'ambito di un servizio nel mese in corso, nell'intera giurisdizione dai militari della compagnia carabinieri di San Miniato, finalizzato alla prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei reati contro il patrimonio, nonché alla prevenzione delle violazioni al codice della strada, sono stati conseguiti importanti risultati con particolare riferimento al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Cronaca

guardia-di-finanzaE' uscito dal carcere dove era finito per spaccio di droga. Il giorno dopo, però, è stato sorpreso a spacciare in pineta. Così, dopo soltanto un giorno, il 41enne senza fissa dimora è tornato in carcere.

Pubblicato in Dalla provincia

bc1b5af7-a0b9-4be3-bf51-e449c48794d3Al termine di uno specifico servizio antidroga, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e quelli della stazione di Castelfranco di Sotto hanno sorpreso e bloccato un ragazzo di 25 anni nei pressi della propria abitazione mentre cedeva 10 grammi di marijuana a un giovane del luogo, in seguito segnalato alla Prefettura quale assuntore.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

IMG-20190506-WA0006Attività informativa, pedinamenti, controlli minuziosi delle liste d'imbarco, osservazione di atteggiamenti sospetti per oltre due anni. Così gli uomini del comando provinciale delle Fiamma Gialle di Pisa hanno fronteggiato il traffico internazionale di stupefacenti dei cosiddetti ovulatori, spesso corrieri improvvisati, sfruttati dalle grandi organizzazioni internazionali nigeriane per trasportare ovuli di droga precedentemente ingeriti.

Pubblicato in Dalla provincia

polfer pisaNel trolley custodiva tre chilogrammi di marijuana, confezionati in due grossi panetti cellofanati e coperti di borotalco profumato. Gli agenti della polizia ferroviaria hanno scoperto l'insolito bagaglio dei un ragazzo di 21 anni durante controlli straordinari per rendere più sicuri gli scali e le stazioni ferroviarie in occasione delle festività pasquali, del 25 aprile e del ponte del primo maggio. Il ragazzo è stato fermato ieri 26 aprile alla stazione di Pisa.

Pubblicato in Dalla provincia

cc castelfranco drogaAddosso nascondeva circa 200 grammi di hashish. Nella mattina di ieri 26 aprile, i carabinieri di Castelfranco di Sotto hanno notato l'uomo, 43 anni, in atteggiamenti che hanno insospettito i militari.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

cinofiliQuando i carabinieri lo hanno visto, stava cedendo 5 grammi di hashish a un tossicodipendente. Perquisito, addosso all'uomo di 28 anni sono stati trovati anche altri 13 grammi della stessa sostanza, suddivisi in dosi.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Venerdì, 19 Aprile 2019 11:51

Alla guida con alcol e droga, via 3 patenti

cc san miniato bloccoDodici multe per violazioni al codice della strada, sottoposti a controllo 217 automezzi, identificate 277 persone, ritirate 3 patenti di guida, sottoposto a fermo amministrativo un veicolo ed eseguite 3 perquisizioni personali e veicolari. E' l'esito parziale di una serie di controlli sul territorio essi in atto dai carabinieri della compagnia di San Miniato finalizzato alla prevenzione e repressione degli illeciti inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti e al controllo della circolazione stradale. I controlli, in particolare, si sono concentrati nei comuni di Castelfranco di Sotto, Montopoli in Val d'Arno, Peccioli e Palaia.

Pubblicato in Cronaca

0763cfff-0777-4d55-89da-f036106e2065Sono stati fermati in un normale controllo. Solo che l'atteggiamento dei due 20enni ha insospettito i militari che hanno deciso di approfondire gli accertamenti, sottoponendoli a perquisizione personale. Nel pomeriggio di ieri 18 aprile a Peccioli, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato i due ragazzi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri notte auto bellaI carabinieri del nucleo operativo e radiomobile lo hanno visto uscire con fare sospetto da un annesso agricolo adiacente alla sua abitazione. Così hanno perquisito il 32enne e anche l'annesso trovando droga e materiale utile al confenzionamento e comunque legato allo spaccio di droga.

Pubblicato in San Miniato

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466