skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

controllicarabinieriSuperlavoro nel corso della settimana per i carabinieri della compagnia di San Miniato, anche con l'ausilio di personale della Compagnia intervento operativo del battaglione Toscana e del nucleo cinofili di San Rossore. È stato svolto un servizio coordinato per il contrasto a furti e spaccio e per la prevenzione delle violazioni al codice della strada.
In totale sono state elevate 18 multe per violazioni al codice della strada, sono stati sottoposti a controllo circa 350 automezzi, identificate circa 400 persone, ritirate tre patenti di guida e una carta di circolazione ed è stato sottoposto a fermo amministrativo un veicolo.

Pubblicato in Cronaca

IMG-20180514-WA0024I carabinieri si trovavano a Ponte a Elsa nel pomeriggio di ieri 1 marzo. Quando hanno notato un nordafricano intento a trafficare vicino a un'auto. Alla vista dei carabinieri, l'uomo ha abbandonato l'auto, scappando per i campi circostanti. I militari hanno allora controllato il mezzo e hanno rinvenuto, sotto il sedile anteriore, oltre 3 chili di sostanza stupefacente del tipo hashish, divisa in sei pacchi. Il mezzo risultava intestato a una donna italiana e i carabinieri ne hanno quindi perquisito l'abitazione, dove è stato possibile rinvenire in una stanza, occultati dentro un calzino, 10mila in contanti.

Pubblicato in Dalla provincia
Venerdì, 01 Marzo 2019 12:32

In auto con la droga, nei guai due 20enni

cc san miniato bloccoQuando i carabinieri li hanno fermati, in auto avevano più d 3 grammi di droga. A finire nei guai sono stati due giovani, di 20 e 19 anni, residenti a Santa Maria a Monte sorpresi dai carabinieri a bordo di un'autovettura con l'hashish. Il controllo era parte di un servizio coordinato a largo raggio, svolto nell'intera giurisdizione dai militari della compagnia carabinieri di San Miniato e finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei reati contro il patrimonio, nonché alla prevenzione delle violazioni al codice della strada.

Pubblicato in Cronaca

polizia pisa-5-21 1Nella parte davanti degli slip, nascondeva una tavoletta intera di hashish di quasi 100 grammi, il quantitativo sufficiente al confezionamento di 200 dosi, per un valore complessivo di mille euro. Gli uomini della squadra Volante e del reparto prevenzione Crimine Toscana lo hanno scoperto durante un servizio mirato di prevenzione e contrasto al traffico di sostanze stupefacenti in zona stazione. Gli agenti della Polizia di Stato di Pisa hanno arrestato il 20 in Italia senza regolari documenti nel pomeriggio di ieri 27 febbraio per detenzione con finalità di spaccio di sostanza stupefacente.

Pubblicato in Dalla provincia

polizia unione valderaDue ragazzi segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti e uno denunciato. E' il bilancio di un'altra giornata di controlli al Villaggio scolastico di Pontedera. Sabato scorso, durante un controllo, gli agenti della polizia locale hanno fermato e controllato due ragazzi maggiorenni, trovati in possesso di una modica quantità di droga.

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri autoSenza regolari documenti sul territorio nazionale e senza fissa dimora. Il 23enne è stato bloccato dai carabinieri di Pontedera dopo aver ceduto una dose di cocaina a un uomo di Pontedera nella serata di ieri in via Maremmana.

Pubblicato in Dalla provincia

cinofili droga e soldiUno studente 20enne di Calcinaia è stato arrestato nella mattina di oggi 21 febbraio con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane si trova ora agli arresti domiciliari. I carabinieri della stazione di Pontedera e quelli del nucleo cinofili di Pisa San Rossore lo hanno sorpreso durante un'attività investigativa contro lo spaccio di stupefacenti all'interno del Villaggio Scolastico di Pontedera.

Pubblicato in Dalla provincia
Martedì, 19 Febbraio 2019 11:48

Spaccio e ricettazione davanti al minimarket

04 10Si sono appostati per qualche giorno nelle piazze dello spaccio pisane. Poi, gli agenti della Squadra Volante della Questura di Pisa e la Divisione Polizia Amministrativa della Questura con le unità cinofile della Guardia di Finanza di Pisa, hanno documentato una consistente attività di spaccio e di ricettazione svolta sotto i loggiati di piazza della stazione, di fronte a un minimarket che, già nel 2014, era stato destinatario di un provvedimento di chiusura per motivi di ordine e sicurezza pubblica, perché luogo abitualmente frequentato da soggetti pregiudicati.

Pubblicato in Dalla provincia
Lunedì, 18 Febbraio 2019 10:57

Ai domiciliari per spaccio, torna in carcere

dc2764dc-ab67-4937-a633-9fccbb4459b9Si trovava agli arresti domiciliari, ma è dovuto tornare in carcere. Nella mattinata di ieri 17 febbraio infatti, i carabinieri di Santa Croce sull'Arno hanno arrestato un 66enne italiano in esecuzione del decreto di sospensione della misura alternativa della detenzione domiciliare e di ripristino della custodia in carcere per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

cc san miniato bloccoSpaccio, reati contro il patrimonio e violazioni del codice della strada. Per contrastare tutto questo, nel corso dell'ultima settimana, i militari della compagnia carabinieri di San Miniato hanno svolto più servizi coordinati a largo raggio, nell'intera giurisdizione della compagnia.

Pubblicato in San Miniato

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466