Cuoio in Diretta

Venerdì, 04 Gennaio 2019 15:36

Rivoluzione rifiuti a S. Maria a Monte

rifiutilucUna vera è propria “rivoluzione” per la raccolta differenziata investirà il Comune di S. Maria a Monte a partire dal mese di febbraio. Con il progetto Zero rifiuti saranno molte le novità in arrivo.
“Dopo gli ottimi risultati raggiunti con la raccolta differenziata (oltre il 70%) - spiega il sindaco Ilaria Parrella - oggi vogliamo impegnarci nella costruzione concreta di un futuro migliore per tutti noi, costruendo abitudini virtuose e partecipative. Ecco che arriva il progetto Zero rifiuti dove l’amministrazione comunale con la collaborazione dei cittadini, cercherà di combinare riciclo e dunque una raccolta differenziata a difesa dell’ambiente, con politiche mirate a prevenire e ridurre la produzione di rifiuti”. 

Pubblicato in Santa Maria a Monte

126 rouge-2003Il bello e l'utile del rifiuto in mostra alla Camera di Commercio di Pisa. Quest'anno il progetto Scart, infatti, compie 20 anni. Per celebrare questo anniversario, nell'ambito del progetto InnovArte, da giovedì (18 gennaio) la Camera di Commercio di Pisa e Waste Recycling (Gruppo Hera) propongono una seconda edizione per la mostra ospitata nei locali del Maac (Meeting art craft center) del Palazzo Affari.

Pubblicato in Dalla provincia

zoom DSC 1129web

Laboratori d’arte a impatto zero seguendo l'ormai nota filosofia dell'Officina SCART. Questo il prossimo impegno che la Waste Recycling prenderà nei confronti degli studenti dell'Accademia di Bologna, grazie ad una convenzione firmata fra la società del Gruppo Hera, il comune di Santa Croce sull'Arno e l'istituto bolognese.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466