skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

Gs Staffoli, prima volta in Promozione

Vota questo articolo
(1 Vota)

staffolifestaSporting Bm - Staffoli 1-2
SPORTING BM: Salvadori, Lupoli, Tornaboni, D.Ceragioli, Giannini (6'st Tavernelli), S.Ceragioli, Petracci, Trapani, Del Sarto (28'st Sora), Puccetti, Borrini. A disp.: Rebellino, Cinquini, Tesi. All.: Gassani
STAFFOLI: Bagagli, Vallesi, Betti, Cantini, Botrini, Della Maggiore (41'pt Orlandi), Bertini, Vanni (41'st Taddeini), Quaglierini, Corti, Pagni (26'st Perna). A disp.: Bertolacci, Caponi, Lami, Ambrosio. All.: Cristiani
ARBITRO: Turrini di Firenze (Abatantuono di Firenze e Cappini di Arezzo)
RETI: 2'pt e 19'pt Bertini, 35'pt Petracci
NOTE: Al 48'pt Petracci spedisce alto un calcio di rigore. Ammoniti Vallesi al 7', D.Ceragioli al 36', Cantini al 70', Bertini all'89', Salvadori al 90'. Espulso Vallesi al 48'pt

Alle 17,55 di ieri il fischio finale del signor Turrini di Firenze sancisce la vittoria dello Staffoli che può così festeggiare l'approdo storico in Promozione. Dopo un avvio bruciante, ma ciò è avvenuto spesso nelle ultime gare, l'undici di Cristiani ha subito il ritorno dello Sporting, riemerso con una prodezza di Petracci, il quale in chiusura di tempo poteva dagli undici metri riportare in parità i suoi dopo aver dimezzato lo svantaggio. L'uomo in più non sfruttato, il rigore fallito, due interventi di Bagagli nella ripresa hanno permesso ai biancorossi di volare, riprendendo lo slogan della maglietta celebrativa, l'arrivo per la prima volta in Promozione. Il rammarico degli sconfitti è dovuto al rigore consegnato all' infinito e la mancanza di lucidità nel gestire la superiorità numerica, mai sfruttata adeguatamente in tutta la ripresa. Che sia squadra reattiva lo Staffoli, lo dimostra quando non sono ancora passati 100 secondi di gioco. Vallesi serve Quaglierini sulla stessa corsia spiovente sul versante sinistro per Vanni il quale appoggia centralmente a Bertini, il quale brucia tutti sul tempo e fa esplodere la sponda biancorossa. Una punizione di Trapani sventata dai pugni di Bagagli è la replica dello Sporting, prima del raddoppio. Anche in questo frangente l' azione si sviluppa a destra con Quaglierini che va via di forza a Giannini e serve sotto misura Bertrini, il quale anticipa Lupoli per il doppio vantaggio staffolese. 5' minuti dopo i pisani si rendono ancora minacciosi con un diagonale di Pagni che va a lato. Occorre una prodezza dell' ex camaiorese Petracci per riportare in gara uno Sporting che fino al 35' non ha creato grosse insidie. Trapni da destra pesca il compagno sul versante opposto dell' area, sforbiciata di quest' ultimo e rete da antologia. Il gol galvanizza i massarosesi che cercano il pari. Borrini indirizza in maniera errata un rinvio maldestro di Vallesi prima dell' episodio che potrebbe cambiare il corso della gara nella fase di recupero. Vallesi commette fallo su Petracci e il signor Turrini indica il dischetto e la conseguente espulsione per il difensore biancorosso. Lo Sporting ha la possibilità di giocare la ripresa in superiorità numerica e la chance di raggiungere la parità. Ma dal dischetto Petracci alza troppo il destro e la palla solo sopra la traversa, mantenendo immutata la situazione. Cristiani adatta nel ruolo di esterno di difesa Corti mantenendo i 4 uomini nel reparto arretrato. Beffardo dopo 4' il destro di Trapani che non trova acquirenti e che obbliga Bagagli ad alzare i tentacoli. Subito dopo Lupoli in diagonale non trova lo specchio. Al 9' Borrini nel cuore dell' area serve Petracci pronta girata sventata dalla respinta di Bagagli e il salvataggio nei pressi della linea di Orlandi. Sul versante opposto non è da meno l'estremo Salvadori che toglie dall' incrocio dei pali la girata di Quaglierini susseguente ad un angolo destinata ad insaccarsi a fil di palo. Lo Sporting spinge ma non da la sensazione di sfruttare pienamente l' uomo in più e così sostanzialmente lo Staffoli si difende senza andare in affanno. La promozione in Promozione la blinda Bagagli a 10' dalla fine su Lupoli che eluso Corti in piena area cerca il diagonale vincente, ma ancora una volta Bagagli disinnesca la minaccia. Il robusto recupero non muta il risultato e al triplice fischio i giocatori biancorossi possono liberare la propria gioia con i propri tifosi. Lo Staffoli arriva in Promozione, lo Sporting aspetta i ripescaggi consapevole di potersi trovare in una posizione invidiabile per aspirare al passaggio di categoria.

Andrea Signorini

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466