Cuoio in Diretta

Volley, Fucecchio picchia Mirandola e vola in vetta

Vota questo articolo
(1 Vota)

23435076 1447320961988207 263628497387583089 n 1DREAM VOLLEY FUCECCHIO – STADIUM PALLAVOLO MIRANDOLA 3 – 1

DREAM VOLLEY FUCECCHIO: Caramelli n.e, Ferretti 6, Lusori 4, Cenni n.e, Gori, Aliberti 1, Giani n.e, Lupetti (L), Freut 7, Lumini 19, Rocchini, Hendriks 27, Lazzeroni 6, Tesi (L) n.e. All.: Nuti-Benvenuti.
STADIUM PALLAVOLO MIRANDOLA: Ghelfi G., Ghelfi F. 28, Bertoli 14, Bellei 5, Rustichelli R., Persona 7, Managlia (L), Valeri n.e, Cadore, Rustichelli M., Capua. All. Baratella
Arbitri:
Successione set: 25-23; 25-19; 19-25; 25-23.
Battute sbagliate Fucecchio: 14; Aces: 7; Muri: 4.
Battute sbagliate Calci: 18; Aces: 9; Muri: 4.

La posta in gioco era la prima posizione in classifica alla 5 giornata di campionato. Per questo la sfida, sul campo di Fucecchio, non poteva che essere di quelle toste. Davanti al pubblico di casa, sono i bianconeri a esultare, dopo la prestazione sopra le righe di Hendricks e compagni, contro un avversario ostico e mai arrendevole che ci prova fino alla fine. Una vittoria di squadra che porta il morale alle stelle insieme ai 3 punti che ci permettono di essere primi in solitaria a quota 12 sopra Villadoro (quota 11).
Nuti schiera la formazione tipo delle ultime uscite con Lazzeroni-Hendricks, Fruet-Lumini, Ferretti-Lusori, libero Lupetti. Baratella risponde con la diagonale Ghelfi, schiacciatori Bertoli e Bellei e al centro Persona e Rustichelli, libero Managlia. Il primo set si apre subito con una situazione di stasi tra le due squadre che si studiano fino al 16-15. Mirandola trascinata da l'opposto Ghelfi bravo a variare i colpi in attacco e a mettere in difficolta il muro di casa, dalla nostra Lumini subito motivato in attacco si fa sentire e mantiene il vantaggio fino a chiudere per 25-23. Gli animi iniziano a scaldarsi nella seconda frazione di gioco, complice una direzione arbitrale sbagliona, con delle decisioni al limite della decenza per una categoria come la serie B. Hendricks dopo un primo set al di sotto delle sue possibilità pesta sull'accelleratore iniziando a mettere giù palloni pesantissimi da zona 2, mentre Fruet in giornata di grazia insieme a Lupetti, non sbaglia una difesa. 23131641 1447321511988152 7866190701608631853 n 1
Mirandola dimostra di non voler uscire a testa bassa dallo scontro, e cambia gioco. Il palleggiatore Ghelfi inizia a servire con continuità i propri centrali, fino ad allora poco sfruttati, mettendo in difficolta il Dream Volley e guadagnando un discreto margine. Mirandola ne approfitta, aprendo il gioco anche da zona 4 con lo schiacciatore Bertoli, e riesce a conquistare il set per 19-25. Il quarto Set è decisivo. Fin da subito con Mirandola prova a aumentare il livello del servizio in battuta, ma continua a avere alte percentuali di errore. Il gioco va avanti con il cambiopalla. Ogni azione ad elevato contenuto tecnico viene applaudita dal folto pubblico della serata; Lazzeroni, serve ripetutamente Ferretti che sembra aver trovato il giusto ritmo partita, anche Lumini e Fruet girano bene in attacco, ma Mirandola riesce a tenere testa ai bianconeri e con le continue giocate dal centro e difese di altissimo livello portandosi in vantaggio 14-16.
Qua il Dream Volley tira fuori la voglia di lottare e non mollare, rimanendo attaccata al punteggio. Proprio Lazzeroni riesce a tirare su in difesa dei palloni importantissimi sul finale del set che ci permettono di recuperare lo svantaggio dal 14-16 fino al 20-21. Gli animi rimangono infuocati fino alla fine con addirittura un altro cartellino, rosso stavolta, ancora per la squadra di casa. Ma Lazzeroni suona la carica, Hendricks continua a fare piazza pulita della difesa avversaria, è proprio quest'ultimo a chiudere i giochi con una diagonale stretta e a consegnare la vittoria alla squadra fucecchiese.
Appuntamento sabato 18 novembre per un altro "derby" in terra Toscana contro la squadra neopromossa pisana della Pallavolo Turris.

 

Ultima modifica il Lunedì, 13 Novembre 2017 20:15

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466