Cuoio in Diretta

/*
*/

Basket, Blukart in Piemonte per la sfida alla Gessi Valsesia

Vota questo articolo
(1 Vota)

IMG-20171210-WA0016Galvanizzati dalla vittoria interna contro la Witt-San Bernardo Olimpo Basket Alba di domenica scorsa, i ragazzi di Federico Barsotti si recheranno a Borgosesia (Vc) domenica prossima 17 dicembre per affrontare alle 18 al PalaLoroPiana la Gessi Eagles Valsesia, per il penultimo turno del girone di andata del campionato di serie B. "Ripartire dallo spirito di domenica corsa. Con Valsesia è una gara difficile in un campo ostico" sono le parole di coach Barsotti.

La gara si preannuncia estremamente incerta, essendo le due formazioni appaiate in classifica al settimo posto con 12 punti (peraltro in coabitazione con altre quattro squadre), ed una vittoria può rappresentare per entrambe il viatico per un girone di ritorno più sereno. I samminiatesi, con il successo su Alba, sono appena usciti da un periodo molto delicato, che li aveva visti capitolare per quatto gare consecutivamente (mai la Blukart aveva subito quattro sconfitte consecutive nella quadriennale gestione Barsotti) e quindi saranno ben consci delle difficoltà che li attendono in Valsesia. Nemmeno la Gessi però sta attraversando un periodo brillantissimo, avendo rimediato tre sconfitte nelle ultime tre gare di campionato, con qualche problema di infermeria che ha colpito la squadra. "Domenica scorsa – spiega coach Barsotti - abbiamo capito che con la nostra massima intensità, fisica e mentale, possiamo disputare gara ad un livello importante. Questo è il punto da cui ripartire. Dipende da noi e dobbiamo essere bravi a riproporre una gara di un simile spessore anche lontano dal Fontevivo, come avevamo fatto a Milano, al di là del risultato finale. Nonostante una settimana travagliata a causa dei malanni di stagione, con l'influenza che ha attanagliato alcuni elementi della squadra, i ragazzi si sono allenati con la consapevolezza di dover affrontare una gara molto importante, contro un avversario del nostro livello, in un campo ostico. Dovremo essere bravi a contenere i loro esterni e il loro tiro da tre punti, visto che hanno vero e propri specialisti come Gatti e Magrini. Se giochiamo la gara con la nostra intensità, fisica e mentale, possiamo giocarci le nostre carte anche a Valsesia".

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466