Cuoio in Diretta

Eccellenza, Cuoiopelli travolto. Ok Fucecchio e S.Miniato

Vota questo articolo
(0 Voti)

CuoiopelliCuoiopelli-Poggibonsi 0-4
CUOIOPELLI: Morini, Rossi, Battistoni, Mancini, Bottini (77' Remedi), L. Morelli (55' Bencini), Scaramelli (70' Donati), Caciagli, Andreotti (84' Perone), Pirone, Remedi (80' Habumuremy). A disp. Sollazzi, Alaura, Ndiaye. All. Cipolli.
POGGIBONSI: Di Iorio, Saitta, Ciolli (75' Mazzoni), Galbiati, Ticci, Mei, Antonaccio, Caponi (85' Batoni), Crocetti (89' Panerai), Cicali (77' Balestrai), Rustici (64' Mazzoni). A disp. Camilloni, Galasso. All. Bifini.
ARBITRO: Donati di Livorno (Boccolini e Palermo di Pisa)
RETI: 21′pt e 45′pt Ticci, 2′st aut. Morini, 49′st Mei
NOTE: Ammoniti 34' Pirone, 55' L. Morelli, 60' Ciolli, 73' Andreotti

Al Pagni di San Miniato arriva la prima sconfitta interna della Cuoiopelli che interrompe la serie utile di 20 risultati utili. La classica gara storta per l'undici di Cipolli mai entrato in partita. Fisicamente, psicologicamente i biancorossi sono stati surclassati dai leoni intenti a conservate una buona posizione in chiave playoff. Nella rincorsa al risultato ha pesato come un macigno, l'uno due messo realizzato dai leoni giallo-rossi in chiusura di primo tempo e all'inizio della ripresa che hanno impedito ogno velleità di rimonta all'undici di Cipolli. Era stato Ticci in seguito ad una punizione laterale a regalare il vantaggio al Poggibonsi, il quale si ripretave in prossimità in chiusura di primo tempo. Un errore di Morini che scaraventava il pallone nella propria porta chiudeva in pratica con 45' d'anticipo la gara. Nel recupero finale arrivava anche il poker di Mei. Lapidario il commento del direttore sportivo Sandro Marcheschi al termine della gara: "E' stata una giornata storta, non facciamo drammi e ripartitiamo dalla gara di domenica prossima a Castelnuovo Garfagnana". L'unica notizia buona di giornata arriva da San Gimignano dove Cubillos in piena fase di recupero ha fallito il rigore della vittoria dei turriti sul Ponte Buggianese che avrebbe significato sorpasso in classifica. La Cuoio è caduta rovinosamente ma è rimasta in piedi.

 

Larcianese-Fucecchio 0-3
LARCIANESE: Discianni, An. Bizzarri (60' L. Borselli), Al. Bizzarri (60' De Masi), Volpi, Pinto, Panelli, L. Melani, Amatucci, Raffi, A. Borselli (78' Rinaldi), Giordano. A disp. Becuzzi, Bartolini, D Angiolillo, Mordaga. All. Roventini.
FUCECCHIO: Del Bino, G. Cenci, Papa, F. Cenci, Villagatti, Menichetti (90' Carfagna), Conti (69' Gjyli), Pizza, Taraj (60' Mazzanti), Kodraziu (85' Giannetti), Sciapi (88' Botrini). A disp.: Pinelli, Riannetti, Manetti All. Cerasa.
ARBITRO: Moretti del Valdarno (Gini di Pontedera e Corcione di Pisa)
RETI: 43′pt e 44′pt Kodraziu, 23′st Sciapi
NOTE: Ammoniti: Pinto, Amatucci, Rinaldi e Sciapi
La sfida salvezza andata in scena all"Idilio Cei" di Larciano è stata vinta dal Fucecchio grazie al duo Kodraziu, Sciapi. Quest'ultimo dopo aver vestito i panni del rifinitore si è messo in proprio chiudendo la pratica a metà ripresa. I viola di Roventini hanno avuto le loro opportunità con Melani in due circostanze e con Panelli ma le hanno fallite. Poi la svolta nello spazio di sessanta secondi, Sciapi da sinistra propone un centro radente invitante per il piatto vincente Kodraziu. Il tempo di riprendere il gioco e ancora Sciapi stavolta stavolta con un traversone sul quale il compagno di squadra anticipa di testa Andrea Borselli e porta I bianconeri alla pausa sul doppio vantaggio. I viola provano a riaprire il match l'unico sussulto lo crea Raffi ma la palla termina sopra la traversa. Al termine della più classica azione di rimessa, Sciapi serve il tris. Il bomber partito sul filo del fuorigioco con Pinto che eclamare la posizione irregolare, su segnalazione dell'assistente il signor Moretti da il via libera all'azione che vale il terzo sigillo fucecchiese. L'undici di Cerasa scavalca in classifica proprio i pistoiesi e domenica prossima al "Corsini" provera ad accorciare il ritardo in classifica sul prossimo avversario l'Atletico Cenaia.

Marina La Portuale-S.Miniato Basso 0-1
MARINA LA PORTUALE: Costa, Cinquini, Martinelli, Bedini, Signorini, Della Maggiora, Maggiari, Benassi, Conedera, D'Angelo, Piscopo. A disp.Belloni, Mazza, Bertoneri, Bedini, Suzuki, Maurelli. All. Gassani.
SAN MINIATO BASSO: Battini, Campinoti, Faraoni, Marianelli, Diouf, Mariotti, Lelli, Marinari, Taddeucci, Sanchez, Granito. A disp. Cammisa, Amore, Falschi, Fiorineschi, Colombo, Cacciapuoti, Fiorentini. All. Venturini.
ARBITRO: Mancini di Pistoia (Bianchi di Pistoia e Bertini di Firenze)
RETI: 30′st Faraoni
NOTE: Ammoniti Conedera e Marinari
Tre punti pesanti colti ad Aullla dal San Miniato Basso che non solo solidificano la posizione di classifica ma allo stesso tempo possono aprire gli scenari in chiave playoff. Gara scorbutica quella andata in scena contro I marinelli. Dopo aver fallito nel primo tempo per due volte con Taddeucci davanti a Costa la palla del vantaggio nel secondo tempo l'ex massese si è fatto perdonare per gli errori commessi tunnel ai danni di un avversario e assist per Faraoni per il vantaggio giallorosso. Nell'ultimo quarto d'ora la squadra di Venturini ha dimostrato di aver raggiunto un ottimo grado di maturità gestendo il prezioso vantaggio controllando e congelando il match. Provare a mantenere la quota playoff non costa nulla.

Ultima modifica il Lunedì, 12 Febbraio 2018 10:39

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466