Cuoio in Diretta

Volley, Italia Mondiale: Cambi entra e la Russia si scioglie

Vota questo articolo
(2 Voti)

carlotta mondiale 2018Non sarà lo Zar, ma sotto quella rete, Carlotta Cambi sembra una principessa guerriera. Che riesce persino ad affondare la corazzata russa. Le Azzurre del volley, al Mondiale di Giappone (Da Montopoli ai Mondiali: Carlotta palleggia in Azzurro), hanno segnato oggi 10 ottobre l'ottava vittoria consecutiva su 8 partite, che significa accesso al Final Six.

In una partita difficile già nei pronostici e che andava girata alla svelta dopo il primo terribile set. Carlotta entra a metà del secondo set, quando l'Italia ha già perso il primo e sembra incapace di riprendersi. Ci mette qualche errore, forse, ma a poco più di 20 anni sotto la rete di un Mondiale può succedere. Quando ritrova il sorriso, però, la gelida Russia si scioglie. A quel punto in campo ci sono capacità ed esperienza, ma ci sono anche creatività e fantasia, che spiazzano le russe e segnano la svolta. E' il cuore a far brillare le ragazze del Ct Davide Mazzanti, ora tra le prime sei squadre più forti al mondo ma questo è il primo obiettivo. Domani con gli Stati Uniti l'Italia si gioca il primo posto: "Andiamo lì per vincere", ha detto Carlotta, tra le autrici di un successo cercato e voluto, nonostante le difficoltà. (E.ven)

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 11 Ottobre 2018 11:19

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466