Cuoio in Diretta

Volley, l’Italia abbatte la Cina e vola in finale

Vota questo articolo
(1 Vota)

italia in finaleL'ultima volta che è successo, Carlotta era solo una bambina. L'Italia del volley femminile arriva in finale, al termine di una partita estenuante, giocata per due ore. L'ultima volta - e anche la prima - era successo nel 2002. Domani 20 ottobre dalle 12,30, Carlotta Cambi e le ragazze dell'impresa Azzurra incontreranno la Serbia campione europeo, in un'altra partita che non si preannuncia facile.

Contro la Cina campione olimpico, oggi 19 ottobre, le azzurre del volley di Davide Mazzanti hanno vinto al quinto set, dopo un primo set in cui sembrano inarrestabili (25-18, 21-25, 25-16, 29-31, 17-15). Abbattersi non è nell'indole cinese: l'Italia si sfianca a poco a poco e poi soccombe. Anche il terzo set inizia male per le Azzurre, che non hanno scelta: devono far partire la rimonta. Carlotta Cambi entra nel quarto set, quello che la Cina vuole a tutti i costi e che l'Italia non è disposta a cedere. Il quinto set è senza respiro. Si gioca punto su punto in una guerra di nervi e di inevitabili errori. Fino all'esplosione, che c'è sempre quando la tensione si accumula così: l'Italia è in finale. Nell'anno senza Italia ai mondiali di calcio, le ragazze del volley sono la bandiera di un Paese capace di grandi imprese, anche in settori in cui non è così scontato puntare. Ma forse è proprio questo che rende più magica la favola. La Serbia aveva battuto l'Italia nella terza fase, ma la squadra che si troverà domani davanti è più consapevole e ha meno da perdere: la partita di oggi è già nella storia del volley italiano. E, con lei, Carlotta Cambi e un po' di Montopoli Valdarno. 

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 19 Ottobre 2018 22:43

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466