Cuoio in Diretta

Baby volley, bilancio positivo per le formazioni Folgore

Vota questo articolo
(1 Vota)

FB IMG 1546728003331E' un bilancio positivo quello delle formazioni della Folgore che mercoledì 2 e giovedì 3 gennaio hanno partecipato al torneo nazionale Babyvolley di Imola. Erano 48 le squadre partecipanti, in una manifestazione che ha abbracciato ben 7 categorie giovanile.

 

La formazione Under 16 maschile, dopo una due giorni da applausi, è riuscita a salire sul gradino più alto del podio. I giallorossi di Beatrice Beconi e Filippo Latini sono partiti subito forte nella prima giornata. Nella gara d'apertura, pur con qualche brivido, hanno battuto di misura i padroni di casa, poi hanno superato Bologna grazie ad una bella prova corale. Il terzo match, invece, ha visto Bagnoli e compagni duellare contro Codogno, formazione di Lodi: anche in questa occasione, è stata la Folgore a trionfare. I tre successi consecutivi hanno quindi permesso ai ragazzi di Beconi e Latini di qualificarsi per la finalissima contro Imola, che è andata in scena in un PalaRuggi gremito in ogni ordine di posto. Ottimo l'approccio dei sanminiatesi, che trovano subito un buon vantaggio e lo gestiscono al meglio fino alla fine. Nel secondo parziale, i locali crescono e la truppa giallorossa fatica a carburare. Il turnover, però, permette alla Folgore di rientrare in carreggiata, ma ai vantaggi festeggia Imola. Il set decisivo è da cardiopalma: le squadre si equivalgono e lottano alla pari, ma la palla vincente la siglano i ragazzi di San Miniato, che festeggiano meritatamente il primo posto.
Molto positivo anche il torneo disputato dalle ragazzine dell'Under 14, che chiudono il "Babyvolley" al secondo posto. Bartali e compagne partono con il piede giusto, superando in scioltezza le parietà del Cassina. Nel secondo match, poi, alzano bandiera bianca contro le modenesi del Castelvetro, al termine di una gara troppo altalenante. I risultati del primo giorno, tuttavia, consentono alle atlete di Beatrice Beconi e Sara Ceccatelli di qualificarsi per i quarti di finale. Le giallorosse, quindi, sfidano Castelfranco Emilia e, grazie ad una bella prova, superano il turno. Dopodichè, il team incrocia le armi contro Savena. Gara equilibrata, quella contro le bolognesi, che in entrambi i set disputati alzano bandiera bianca sotto i colpi delle giovani sanminiatesi. A questo punto, arriva la finalissima, contro Castelvetro. Troppo nervose le giallorosse nella prima frazione, persa malamente. Il team di Beconi e Ceccatelli, poi, rialza la testa nel secondo set, ma nell'ultimo parziale finisce la benzina e chiude il torneo con una medaglia d'argento di assoluto prestigio.
Più opaco il percorso delle Under 16 di Alessandra Macchia. Le giallorosse terminano il torneo all'ottavo posto, al termine di un percorso con tante ombre e poche luci. In avvio di torneo, le atlete della Folgore sfidano Falconara e, pur esprimendo una buona pallavolo, non riescono a portare a casa il successo. Pronto riscatto nel secondo match: al cospetto del Cassina, le giovani di Macchia fanno la voce grossa nella frazione d'apertura, poi cedono al fotofinish nel set successivo. Al tiebreak, bella reazione di Melani e compagne, che sbagliano poco o nulla e centrano il successo. Nel secondo giorno di gare, la mattinata si apre con il match tra Folgore e San Lazzaro: a sorridere, però, sono le avversarie, che sfruttano al meglio i troppi errori delle giallorosse, alle prese con alcuni acciacchi fisici. Il torneo, a questo punto, si chiude con la finalina che vede il team di San Miniato opposto nuovamente al Cassina: stavolta, però, fa festa il sestetto di Monza.

 

Ultima modifica il Martedì, 08 Gennaio 2019 13:24

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466