skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

fucecchio junioresMovimenti di mercato per il calcio dilettantistico nella zona del Cuoio.
Maurizio Hemmy, dopo l’ultima esperienza alla guida della prima squadra del San Miniato, riparte dai giallorossi, assumendo la conduzione tecnica della squadra Allievi. San Miniato che dovrà far fronte alla defezione Bencini: il centrocampista livornese per sopraggiunti problemi di rapporto potrebbe chiudere la sua permanenza a San Miniato. Dovrebbe continuare a vestire la maglia della Cuoiopelli l’attaccante Federico Mengali, al vaglio la posizione dell’altro attaccante Lorenzo Tempesti.
Il Fucecchio di mister Collacchioni parte dalle conferme: rimarranno in bianconero Menichetti, Sciapi, Del Bino, Mazzanti, Kazazi, Cenci, Borgioli, Papa.

Pubblicato in Sport
Mercoledì, 05 Giugno 2019 17:44

Si accascia nel bar, arrivano 118 e carabinieri

pa fucecchioEra nel bar come capitava spesso. Diversamente dal solito, però, d'improvviso si è accasciato a terra. Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 5 giugno, al bar La Rotonda allo svincolo della Fi Pi Li di Montopoli in Valdarno sono arrivati ambulanza e carabinieri. 

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

697ea638-01ec-456f-b500-f464e40a509bGli è servito un po' di tempo per capire. E poi un po' di tempo per riuscire a raccontare. Perché i Barrocciai di Capanne, quella domenica 12 maggio, erano certi che avrebbero corso il Palio (Palio dei barrocci di Capanne: giallo sulla prima edizione). Anche se dai giorni prima, almeno così raccontano, avevano chiesto di vedere quei barrocci che però non erano mai del tutto pronti.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

1-2Nuova produzione della compagnia di teatro amatoriale Amici del Poggio 'adottata' dall'associazione Una Goccia Onlus di Castelfranco di Sotto.
Si tratta della commedia brillante Leonardo e la magia del tempo che verrà promossa in diverse date toscane a ottobre 2019.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

Presidente e viceDopo l’Istituto comprensivo di Montopoli in Valdarno e la scuola primaria di Marti, mercoledì 22 maggio è stata la scuola dell’infanzia di Capanne a ricevere in dono un defibrillatore automatico, una tradizione di impegno sociale che si rinnova e che vede ancora una volta l’Avis comunale di Montopoli in prima fila. A consegnare il Defibrillatore è stata la presidente dell’Avis Sara Matteoli accompagnata da una folta rappresentanza del consiglio direttivo della sezione che ha sede a Capanne.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

paliocapanneGiallo sul palio dei barrocci e sui mezzi spariti perché "sotto sequestro" proprio alla vigilia della prova. A parlare è l'associazione dei Barrocciai Capannesi, che rompe il silenzio a una settimana dall'evento e annuncia un'assemblea pubblica per ricostruire quanto accaduto e l'organizzazione del palio non appena verranno recuperati i barrocci spariti.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

barroccio vero'Una storia che è al limite del surreale', così l'hanno definita gli inquirenti che da domenica scorsa stanno investigando, quella del Palio dei Barrocci di Capanne, non disputato a causa di un fantomatico sequestro dei mezzi da parte di un altrettanto ipotetico agente di polizia municipale.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

barroccio veroÈ un mistero ancora tutto da chiarire quello che domenica scorsa ha impedito lo svolgimento del primo Palio dei barrocci di Capanne (Per riavere i barrocci servono i carabinieri, Centi dimesso). Un mistero che i carabinieri della compagnia di San Miniato stanno cercando di svelare, con l'obiettivo di chiarire nei prossimi giorni l'esatta dinamica degli eventi che hanno finito per sabotare la manifestazione.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

Voto stemmi2"Ho deciso di farmi da parte, per andare fino infondo a livello legale senza mettere in mezzo l'associazione che in questa storia è solo parte lesa". A parlare è Francesco Centi, il responsabile dell'Associazione barrocciai capannesi che domenica racconta di aver incontrato il sedicente vigile che è riuscito a sabotare il primo Palio dei barrocci di Capanne.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

barroccio veroIl mistero si infittisce. Sulla vicenda del "sequestro" dei barrocci (Palio dei barrocci di Capanne: giallo sulla prima edizione) infatti, ora le forze dell'ordine vogliono vederci chiaro e capire cosa è successo e per quale motivo una manifestazione non ha potuto svolgersi regolarmente nonostante le autorità competenti avessero preventivamente autorizzato il tutto. I carabinieri infatti stanno indagando e il primo passo sarà capire chi è stato a presentarsi e spacciarsi per pubblico ufficiale anche al telefono e impedire così la sfilata o la corsa dei barrocci di Capanne di Montopoli Valdarno.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466