Cuoio in Diretta

ilio brotiniÈ stato celebrato ieri, a Capanne, il funerale di Ilio Brotini, scomparso pochi giorni fa all'età di 80 anni. Persona conosciutissima in tutto il comune di Montopoli e non solo, Brotini è stato attivo per tanti anni nel tessuto sociale e associativo del territorio. Una persona stimata e apprezzata, come dimostrato dalla generosità delle tante offerte che adesso sarà devolute in beneficenza.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

capecchi casa mafiaLa casa confiscata al boss è ufficialmente nella disponibilità del comune di Montopoli. Il sindaco Giovanni Capecchi era stato convocato questa mattina in prefettura a Pisa per il definitivo passaggio di consegne (leggi qui Capanne, il futuro dell'appartamento confiscato alla mafia).

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

Antonio Bianco e busto TerreniInaugurata questa mattina, 10 aprile, alla scuola dell'infanzia in piazza Salvo D'Aquisto a Capanne, la scultura dedicata al compianto parroco don Enzo Terreni, scomparso 10 anni fa.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno
Mercoledì, 06 Aprile 2016 11:14

Una scultura per don Enzo Terreni, domenica 10

priore enzo terreni

Sarà scoperta domenica mattina, 10 aprile, alle 10,15 l'opera in ricordo di don Enzo Terreni, compianto parroco di Capanne. La scultura, realizzata dall'artista Antonio Bianco, sarà sita presso la scuola dell'infanzia della frazione montopolese, in piazza Salvo d'Acquisto, alla presenza dell'assessora alla scuola e alla cultura Cristina Scali, della dirigente dell'istituto Galilei Cristina Amato, di esponenti dell'associazione culturale Capannese e dell'attuale parroco di Capanne don Fabrizio Orsini, alla presenza di autorità civili, religiose e militari.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

sede pa montopoliPer farsi avanti c'è ancora tempo fino al 20 marzo. Ancora una decina di giorni, quindi, per chiedere la presa in gestione del circolo ricreativo ospitato alla Pubblica Assistenza di Montopoli, partecipando all'apposito bando indetto dall'associazione.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno
Lunedì, 07 Marzo 2016 18:50

Enel, martedì 8 marzo lavori a Capanne

addetto enel

Lavori alla rete elettrica a Montopoli martedì 8 marzo. Nel pomeriggio Enel Distribuzione interverrà con i suoi tecnici per lavori di manutenzione e potenziamento del servizio. Le squadre operative, infatti, hanno riscontrato la necessità di sostituire alcune apparecchiature elettromeccaniche sulla linea di bassa tensione in località Capanne, operazione che richiederà un’interruzione programmata del servizio elettrico molto circoscritta.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

postino posta

Esultano e sperano i piccoli comuni che da alcuni mesi attendono di sapere che fine faranno i loro più piccoli uffici postali e fra di loro ci sono anche San Miniato e Montopoli. Il Tar della Toscana ha infatti passato al vaglio il primo lotto dei ricorsi contro la chiusura e il ridimensionamento di oltre 59 uffici postali nella Regione.

Pubblicato in San Miniato

image81tagliataL'aspetto che mette tutti d'accordo sono gli errori del passato: i tanti difetti di un polo logistico realizzato a suo tempo, evidentemente, con troppa superficialità, come evidenziato anche dal nuovo dirigente all'urbanistica Fausto Condello. Nelle intenzioni dell'amministrazione, però, l'idea è quella di sfruttare il progetto di ampliamento presentato da Conad per risolvere alcune criticità, a vantaggio della viabilità e in generale dell'intera area industriale di Fontanelle.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

20151210022255 5L'appuntamento è fissato per lunedì 22 febbraio, alle 21,15, nei locali del Cinema-teatro di Capanne. Sarà l'occasione per parlare del maxi progetto di ampliamento del magazzino Conad nella zona industriale di Fontanelle.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

Giovanni Capecchi"Non c'è niente di nascosto. Semplicemente perché l'iter è ancora di competenza statale e lo Stato non ha ancora assunto alcuna decisione in merito". A parlare è il sindaco di Montopoli Giovanni Capecchi, che risponde così alla critiche di Progetto Insieme sul caso della casa di Capanne confiscata al boss siciliano Vincenzo Aiello. Critiche e domande contenute in un'interpellanza urgenza nella quale si denuncia una mancanza di chiarezza da parte dell'amministrazione e il mancato coinvolgimento di popolazione e forze dell'ordine.

Pubblicato in Politica

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466