Cuoio in Diretta

72245549 1489750607830962 7644451228876800000 n"Portare avanti le nostre battaglie sociali, sovraniste e popolari". Con questo obiettivo, Fratelli d'Italia e Casaggì Pisa aprono una nuova sede a Castelfranco di Sotto. L'inaugurazione sarà sabato 26 ottobre in via Dante 15 alle 16.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

FullSizeRender 11Un’occasione per incontrarsi nel centro storico di Castelfranco di Sotto, per assaporare il gusto dell’autunno con i prodotti tipici del territorio, per far divertire i bambini. Domenica 27 ottobre torna il mercato straordinario che si aggiunge alla sagra del porcino e della chianina e il tutto viene arricchito dal Festival della lettura.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

calcio"Il Comune sta investendo sullo sport, sia direttamente che attraverso un lavoro di pianificazione, progettazione e reperimento di risorse esterne. Dobbiamo intervenire per riqualificare i nostri impianti sportivi, a tutela dello sport castelfranchese non solo inteso come agonismo ma anche giovani, crescita, socializzazione e salute. Lo sport significa futuro. Abbiamo bisogno dell'aiuto di coloro che credono nel futuro di Castelfranco per poter realizzare gli interventi necessari al bene della comunità". Per questo il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti invita chi può a contribuire.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

f36aedae-070d-4f80-9a5c-8d405f52672eAlla fine, è un gioco. E, quindi, il bello è divertirsi. E questo l'Asd Castelfranco calcio lo sa fare bene. Dirigenti, sponsor e staff tecnico si sono ritrovati insieme ai giocatori della prima squadra dopo (e nonostante) le due sconfitte consecutive nel campionato di seconda categoria girone D.

Pubblicato in Sport

dc956ba4-f0d0-42a2-b079-9126e10484a3Aveva rilevato la farmacia da Marino Ruperti insieme alla moglie. Dal primo ottobre 1969, quella in via De Gasperi a Castelfranco di Sotto è la farmacia Meoni.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

IMG 4003Una giornata a porte aperte. Per vedere la dentro la Croce Rossa Italiana. Domani 19 ottobre, come oltre 130 comitati in tutta Italia, anche quella di Castelfranco di Sotto apre le porte alla popolazione. In programma, dalle 9 alle 17, ci sono dimostrazioni pratiche, sessioni di approfondimento, esposizione dei mezzi.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

ediliziaCi sono 20 alloggi a Castelfranco di Sotto e 13 a Fucecchio. Sono tra i 108 alloggi venduti da privati che entreranno a far parte del patrimonio Erp regionale grazie a un finanziamento regionale di circa 14 milioni di euro riservato ai comuni toscani per far fronte all'emergenza abitativa attraverso l'acquisto di alloggi finiti ma ancora invenduti. Quelle di Castelfranco e Fucecchio sono tra le 10 proposte d'acquisto ammesse a finanziamento tra le 24 ricevute.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

WhatsApp Image 2019-10-16 at 11.33.17“Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5mila anni: c'era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l'infinito. Perché la lettura è un'immortalità all'indietro”. Sono queste le parole di Umberto Eco nel suo elogio alla lettura e il messaggio che sta dietro alla celebre citazione è anche l’impulso che, nel suo piccolo, vuol dare il Festival della lettura di Castelfranco di Sotto, giunto alla 15 esima edizione, presentata oggi 16 ottobre.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

in punta di penna"Questo concorso offre un'occasione unica d'incontro tra la scrittura e la messa in scena teatrale. Riesce a dar vita alla vera anima del teatro, facendo un lavoro davvero senza paragoni. Ogni edizione, il Teatro della Compagnia si riempie di persone". Così il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti e l'assessore alla Cultura Chiara Bonciolini raccontano In Punta di Penna. "Un evento di nicchia e di alto livello culturale - aggiungono - che riesce comunque a coinvolgere tanta gente, una comunità ormai affezionata a questa manifestazione, come anche nuovi ammiratori che scoprono qui l'amore per il teatro".

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

asilo nido"Oggi è sabato.... domani non si va a scuola...." erano i versi di una nota canzone di Pino Daniele. Non è sabato, ma domani 15 ottobre, i bambini della scuola materna di via Solferino a Castelfranco di Sotto, a scuola, non ci andranno. A causa della presenza di un topo nell'istituto, che è stato avvistato dal personale, che ne ha dato tempestiva comunicazione al Comune e il sindaco, per non rischiare e come prevedono i protocolli, ha disposto subito la chiusura e l'igenizzazione della scuola e ovviamente di approntare tutte le misure per la cattura del roditore e degli eventualmente suoi simili, se fossero presenti nella scuola.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Pagina 2 di 109

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
https://www.facebook.com/events/503951957129151/
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466