skinleo

Cuoio in Diretta

tartufo san miniato paolo hendelUn tartufo per l'attore Paolo Hendel. A nominarlo ambasciatori del tartufo di San Miniato è stato Delio Fiordispina, presidente della Fondazione San Miniato Promozione che ha incontrato l'artista nei giorni scorsi a Castelnuovo del Garda. Hendel si è detto disponibile a partecipare all'edizione 2018 della Mostra Mercato Nazionale.

Pubblicato in San Miniato

rinoStava percorrendo via Guerrazzi a San Miniato in sella al suo scoote. Quando, per cause e con dinamica in corso di accertamento da parte degli agenti della polizia municipale di San Miniato, il ragazzo è finito a terra. E' successo nel pomeriggio di oggi 19 ottobre. A quanto si apprende, nell'incidente non sono coinvolti altri veicoli e le condizioni del 15enne non destano particolari preoccupazioni. L'incidente è avvenuto in prossimità di una curva: il ragazzo potrebbe aver messo sull'erba una ruota del motorino per poi finire a terra. 

(Notizia in aggiornamento) 

Pubblicato in San Miniato

via cavasonno"Stiamo proseguendo con gli interventi in alcuni dei tratti stradali del nostro territorio che presentano un accentuato degrado sia della struttura della pavimentazione bituminosa, dovuto all'usura, oltre alle banchine laterali caratterizzate da buche e sconnessioni del terreno". Lo dice l'assessore ai lavori pubblici di San Miniato Marzia Fattori, illustrando interventi importanti dove sono stati investiti oltre 417mila euro. Interventi, questi, che "vanno a ripristinare le condizioni di sicurezza in alcuni dei tratti strategici del territorio comunale. A completamento dei lavori nei prossimi giorni sarà conclusa la segnaletica orizzontale".

Pubblicato in San Miniato

IMPIANTO CUOIODEPUR - VEDUTA AEREA 1Dal 1 gennaio al 30 settembre sono stati aperti 74 tavoli per altrettante vertenze aziendali dall'Unità di Crisi Lavoro della Regione. Più di 10.600 i lavoratori coinvolti e 6.316 i posti di lavoro a rischio, indotto escluso. Di queste, due sono le vertenze sanminiatesi. La più grave sicuramente è quella legata all'azienda che gestiva l'autogrill lungo la FiPiLi all'altezza di San Miniato, scattata per una serie di vicende che avevano visto il gestore dell'autogrill e della pompa di benzina finire in un contenzioso con il proprietario del terreno su cui sorge la piattaforma, si parlava di una decina di posti di lavoro a rischio. La vertenza, per quanto non ancora chiusa, al momento, dopo varie trattative che hanno coinvolto anche il comune di San Miniato al tavolo regionale sembra essere rientrata e il personale ad oggi è stato riassorbito negli altri autogrill della società.

 

Pubblicato in San Miniato

P 20170726 202902In cima al podio ci resta Fucecchio, con una percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti dell'85 per cento. Tra i comuni del comprensorio del Cuoio seguono poi Santa Maria a Monte al 75,91, San Miniato al 77,44, Castelfranco di Sotto al 74,74, Montopoli in Val d'Arno al 73,79 e Santa Croce sull'Arno al 73,10. Pontedera, per esempio, si ferma al 65,9. Tutti i comuni del comprensorio sono tra gli 87 comuni toscani che nel 2017 hanno superato l'obiettivo del 65 per cento di raccolta differenziata dei rifiuti.

Pubblicato in Fucecchio

scuole1Il progetto Frutta interrotto, le maestre e il personale Ata che mancano, le classi accorpate e i progetti che, a detta dei genitori, non partono. A scuola già iniziata da un mese, esatto oggi 17 ottobre. E' una situazione difficile quella che sta vivendo la scuola dell'infanzia dell'istituto Buonarroti di Ponte a Egola secondo i genitori, che da giorni si incontrano con il dirigente reggente per esortare una soluzione. E' una situazione difficile per tutte le scuole, spiega il dirigente Sandro Scapellato, che quelle soluzioni le sta cercando anche oggi, che è rimasto al lavoro insieme al personale di segreteria nel pomeriggio. Ma la Scuola è un meccanismo complicato, nel quale il bene dei bambini e la pazienza dei genitori si scontrano spesso con i tempi della burocrazia. 

Pubblicato in San Miniato

Manutenzione Arno tronco III"In questi 4 anni abbiamo fatto assemblee pubbliche, incontri e sopralluoghi, ma oltre alle canoniche parole 'L'amministrazione ha già fatto la sua parte', non abbiamo visto altro. Dopo i sopralluoghi con amministrazione pubblica, genio civile, consorzio di bonifica, a oggi, non abbiamo riscontri sugli impegni presi". E' quanto scrive, in una lettera aperta, il coordinatore della consulta di San Donato Giancarlo Fiaschi.

Pubblicato in San Miniato

19642655 1956725751252115 1124647159065464625 n"La Mostra rimane un evento aperto, nel quale tutti sono i benvenuti a intervenire e partecipare, ma chiediamo maggiore impegno e attenzione perché si creino le condizioni per un migliore svolgimento della manifestazione". Così il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e l'assessore al turismo Giacomo Gozzini ricordano l'introduzione del regolamento comunale per lo svolgimento, alla vigilia della Mostra mercato nazionale del tartufo bianco di San Miniato. Il regolamento riguarda pubblicità e gestione degli spazi pubblici ed è in vigore dal 2016 e modificato l'anno dopo. 

Pubblicato in San Miniato

serie-cfGaleotto è il tiebreak. Che regala una gioia doppia ai ragazzi e alle ragazze della Folgore San Miniato.

Pubblicato in Sport

e90466ee-2786-446e-a9e4-fe0beeae82aaE' rimasto sotto al trattore. E' morto così, nella serata di oggi 15 ottobre, un uomo di 51 anni a San Miniato. Per cause e con dinamica in corso di accertamento, l'incidente è successo in via Pier delle vigne, in una zona di bosco e impervia a San Miniato. Il personale sanitario inviato dal 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso di Lorenzo Lecci, una volta che è riuscito a raggiungerlo. La zona, infatti, è vicina al centro a bitato ma per niente agevole da raggiungere. Sul posto anche i carabinieri di San Miniato per le indagini. 

(Notizia in aggiornamento)

Pubblicato in San Miniato
Pagina 1 di 315

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466